25/09/2017parz nuvoloso

26/09/2017sereno

27/09/2017quasi sereno

25 settembre 2017

Ciclismo

A Luca Mozzato il G.P. Cuoio e Pelli

Il giovane della Zalf Euromobil Désirée Fior anticipa il gruppo, sul podio Lonardi (General Store Bottoli Zardini) e Sartori (Mastromarco Sensi Nibali)

Altri Sport

Mozzato sul traguardo di Santa Croce sull'Arno

S.CROCE SULL'ARNO (PI) - Un colpo di mano nel finale di gara ha consegnato il primo successo tra gli under 23 al vicentino Luca Mozzato (Zalf Euromobil Désirée Fior); l'ex tricolore allievi è stato bravo ad anticipare lo sprint a ranghi compatti al termine di una prova combattuta andata in scena in una giornata fredda e piovosa.

Mozzato, che ha messo la freccia a poco più di un chilometro dalla fettuccia bianca, ha guadagnato una manciata di secondi sul plotone, riuscendo a resistere al ritorno allo sprint dei migliori di giornata. In volata da segnalare anche il quinto posto di Moreno Marchetti e il sesto di Gianluca Milani.

La Zalf Euromobil Désirée Fior festeggia così sul traguardo del Gp Industria del Cuoio e delle Pelli la 26^ affermazione stagionale bissando la vittoria centrata sulle stesse strade lo scorso anno dal mantovano Michael Bresciani.

"Ci tenevamo a fare bene anche quest'anno in questa classica del calendario toscano ma il maltempo e i tanti attacchi che si sono succeduti hanno reso la vita difficile ai nostri atleti che però sono stati bravi a rimanere compatti e a mantenere il controllo della corsa.

Poi, nel finale di gara, Mozzato ha saputo tirare fuori un colpo dei suoi e conquistare così una vittoria di assoluto prestigio per un ragazzo al primo anno nella categoria" ha spiegato il ds Ilario Contessa.

"Dopo Marchetti anche Mozzato festeggia la vittoria tra gli under 23: si tratta di atleti molto promettenti sui quali abbiamo scommesso ad inizio stagione e che con noi sono cresciuti gradualmente confermando quanto di buono avevano fatto vedere negli anni scorsi".

ORDINE DI ARRIVO: 1. Luca Mozzato (Zalf Desirèe Euromobil Fior) Km 169, in 3h53’, media Km 43,519; 2. Imerio Cima (Viris Maserati Sisal) a 2”; 3. Giovanni Lonardi (General Store Bottoli Zardini); 4. Mirco Sartori (Mastromarco Sensi Nibali); 5. Moreno Marchetti (Zalf Euromobil Desirèe Fior); 6. Gianluca Milani (idem); 7. Alexander Kulikovskii (GazPromo Rusvelo); 8. Davide Gabburo (Big Hunter Beltrami Seanese); 9. Francesco Mancini (Team Snep Focus); 10. Alfonso Piselli (Maltinti Banca Cambiano).

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×