12 novembre 2019

Castelfranco

Luida Bordin, l’asolana che ha trionfato sull’Etna

L’atleta ha vinto la durissima competizione “Etna Extreme 100 km del vulcano”

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

ASOLO – Ci sono atleti che senza clamori ma con un ferreo impegno si allenano e portano a casa risultati a dir poco sorprendenti, è il caso che bravissima Luida Bordin di Asolo che domenica ha trionfato all'ardua competizione “Etna Extreme 100 km del vulcano”: una corsa a piedi lungo le strade del Parco dell’Etna, su un percorso molto duro. La notizia si è sparsa rapidamente ad Asolo e il sindaco Mauro Migliorini si è subito complimentato con la sua atletica concittadina.

Luida Bordin, nostra concittadina – ha affermato il sindaco -, ha vinto “L'Etna Extreme 100 km del vulcano". A Bronte (Catania), con un tempo di 13 ore e 24 minuti, Luida è stata la prima donna a tagliare il traguardo. Un percorso attorno all'Etna, altalenante e che ha attraversato le località di Randazzo, Linguaglossa, Zafferana, raggiungendo il Rifugio Sapienza a 1.910 metri di altitudine, prima di ritornare a Bronte. Un super applauso a lei e a chi l'ha accompagnata in questa avventura sportiva”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×