14 novembre 2019

Treviso

Luminarie e giochi pericolosi, sequestrati 25mila pezzi

Erano all’interno di un negozio a gestione cinese

Matteo Ceron | commenti |

immagine dell'autore

Matteo Ceron | commenti |

TREVISO – Quando si avvicina il Natale, puntualmente, ormai tutti gli anni, la Guardia di Finanza sequestra una sfilza di prodotti contraffatti legati proprio alle festività: luminarie, giochi per fare i regali ai bambini e quant’altro.

In questi giorni le Fiamme Gialle di  Treviso ne hanno sequestrato quasi 25mila pezzi tra luminarie e giocattoli, tutti prodotti non conformi alla normativa sulla sicurezza e al codice del consumo e quindi da considerarsi pericolosi, soprattutto se a maneggiarli sono bambini.

Erano privi del marchio “Ce”, che qualifica tutti i prodotti costruiti in maniera regolare ed adeguatamente testati, e se non fossero stati bloccati dalla Finanza nel giro di poco sarebbero stati immessi nel mercato della distribuzione al dettaglio.

Sono stati trovati in un negozio alle porte di Treviso gestito da un cinese di 30 anni, che è stato immediatamente segnalato all’autorità giudiziaria per aver violato le norme sulla contraffazione e sulla garanzia di sicurezza che deve possedere il materiale elettrico, come appunto le luminarie natalizie.

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×