18/07/2018sereno

19/07/2018quasi sereno

20/07/2018quasi sereno

18 luglio 2018

Oderzo Motta

Mal di vivere, tragedia a Mansué

L'allarme è scattato mercoledì mattina poco prima delle 9. Sul posto i Carabinieri

commenti |

Mansué

MANSUÈ - Si toglie la vita nella sua abitazione: l’episodio è accaduto nella mattinata di mercoledì in comune di Mansué.

Madre di famiglia, 53 anni, con figli, per motivi da accertare ha deciso di farla finita.

L’allarme è scattato ieri mattina poco prima delle 9 tra il centro paese e la zona industriale. Il corpo senza vita della donna è stato ritrovato nel box auto.

Sul posto i Carabinieri di Fontanelle e il personale medico che ha accertato il decesso.

La salma è stata trasferita in obitorio in tarda mattinata.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×