22/07/2018temporale e schiarite

23/07/2018parz nuvoloso

24/07/2018quasi sereno

22 luglio 2018

Conegliano

Malore fatale mentre è in sella alla bicicletta, donna perde la vita

Stava percorrendo via Bocca de Cal, inutili i soccorsi

commenti |

FRANCENIGO - E' caduta a terra, mentre era in sella alla propria bici, battendo la testa e rimanendo priva di conoscenza sull’asfalto.

 

E’ morta ieri, nel tardo pomeriggio, Giulia Tomasella, 83enne, mentre attraversava via Bocca de Cal, la strada che conduce al campo sportivo di Francenigo.

 

Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorsi del Suem 118, con l’elicottero, allertati da alcuni residenti: purtroppo per la donna non c’è stato nulla da fare, ed è giunta senza vita in ospedale.

 

Secondo una prima ricostruzione pareva che fosse stato il forte vento a far perdere l’equilibrio all’anziana, anche se è molto più probabile che la donna sia stata colpita da un malore, forse un infarto.

 

Saranno gli esami clinici a stabilire la causa effettiva della morte.

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×