24/03/2017velature sparse

25/03/2017quasi sereno

26/03/2017pioggia debole

24 marzo 2017

Maltrattò studente a Mogliano, stop al reintegro

La sentenza d'appello del tribunale di Trieste è stata resa nota dall'Associazione genitori soggetti autistici

MOGLIANO – Non sarà reintegrata nella scuola l’insegnante che nel 2008 ha maltrattato un bambino con autismo in una scuola dell’infanzia di Mogliano.

 

A rendere noto l’esito della sentenza di appello del Tribunale di Trieste che ha respinto la richiesta dell’insegnante di reintegro a scuola confermando la sentenza di primo grado, l’Angsa (Associazione genitori soggetti autistici), che nei giorni scorsi aveva lanciato l’allarme.

 

L’insegnante in questione era stata infatti licenziata dall’Ufficio regionale scolastico, la procedura penale era stata archiviata e, considerando che sul versante penale non era emersa colpevolezza, aveva richiesto il reintegro alla professione.

 

Di tutt’altro avviso il Tribunale di Trieste con sentenza resa nota in queste ore dall’Angsa. 

 



Loading...

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.909

Anno XXXVI n° 5 / 16 marzo 2017

MENINGITE. DOBBIAMO AVERE PAURA?

Perché la meningite non è un incubo. Tanti buoni motivi per non creare un falso allarme. Benazzi: “Il numero dei malati è nella norma”. Il metodo - prevenzione (cioè il vaccino) funziona sempre

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×