20/06/2019quasi sereno

21/06/2019quasi sereno

22/06/2019temporale e schiarite

20 giugno 2019

Castelfranco

Mamme sul piede di guerra: "Le giostrine del parco sono pericolose"

ll parco giochi di Villarazzo nel degrado

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

CASTELFRANCO - Altalene con le corde sfilacciate, giostrine con chiodi sporgenti e componenti in legno marce: si presenta così il parco giochi di via Gheri Moro, nella frazione castellana di Villarazzo. Una situazione di degrado tale, che ha oramai precluso la fruizione di questo spazio verde. Le mamme del quartiere però non intendono rassegnarsi a questo stato di cose, anche perché il parco è un luogo importante dove portare i bimbi a socializzare e giocare in libertà.

 

«Le giostrine sono quasi tutte rotte purtroppo, i bambini non sono in sicurezza a giocare li – commenta Elisa -. Ci sono chiodi e viti completamente esposte, legno rotto e marcio con evidente pericolo di schegge. La situazione persiste da anni e si era fatto già presente, credo che sia giunta l'ora di sistemarle». Dice bene Elisa, il problema era già stato segnalato ma ad oggi nulla è mutato e ora c’è chi si chiede se Villarazzo non sia stata dimenticata dagli amministratori locali.

 

 

«Volevo rendere tutti partecipi delle condizioni pericolose e degradate del piccolo parco giochi di Villarazzo in via Gheri Moro – precisa Francesca -. Sono molto dispiaciuta in quanto questo appello era già stato precedentemente fatto, è triste pensare che un piccolo quartiere non deve essere considerato a tal punto di non permettere ai nostri bambini di usufruirne. Chiedo se il nostro assessore Marica Galante, e compaesana, possa prendere in considerazione questa richiesta?».

 

Un appello garbato ma anche molto chiaro nei contenuti che tutti auspicano non passi inosservato, questa volta.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×