20/03/2019sereno

21/03/2019sereno

22/03/2019sereno con veli

20 marzo 2019

Conegliano

In manette lo spacciatore recidivo

Il 34enne di Mareno di Piave è stato arrestato dai carabinieri di Vittorio Veneto

Claudia Borsoi | commenti |

MARENO DI PIAVE – In carcere era già finito nel 2007 con la medesima accusa: detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. A distanza di cinque anni il nuovo arresto. L’operaio 34enne di Mareno di Piave è stato fermato dai carabinieri di Vittorio Veneto: in auto, con sé, aveva 11 grammi di eroina, a casa una bilancina di precisione e il necessario per il confezionamento delle dosi di droga.

 

Al giovane gli uomini dell’arma sono arrivati grazie alle confidenze di alcuni tossicodipendenti. Fermato ieri sera, lunedì, mentre era in auto con un amico, il 34enne si trova ora in carcere a Treviso. Per l’amico accompagnatore è scattata la medesima denuncia, detenzione di droga ai fini dello spaccio, ma si trova ora in stato di libertà.

 

Si tratta, in poche settimane, della terza operazione antidroga compiuta dai carabinieri di Vittorio Veneto nell’area coneglianese.

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×