16 settembre 2019

Mogliano

Manifesti elettorali strappati a Mogliano. La rabbia del sindaco

Sono stati strappati dalle bacheche comunali e gettati a terra lungo le strade comunali

commenti |

MOGLIANO - Manifesti elettorali strappati nella notte tra giovedì e venerdì in centro a Mogliano. Ignoti hanno rovinato i manifesti elettorali del sindaco uscente e candidato Carola Arena. Sono stati strappati dalle bacheche comunali e gettati a terra lungo le strade comunali.

 

In un post su facebook la sindaca commenta: “A Mogliano molti miei manifesti strappati e buttati a terra. Adesivi appiccicati ovunque ad imbrattare luoghi pubblici. È questo il rispetto per la nostra città? È questa l'idea di decoro urbano? È questo il rispetto per il bene pubblico? È questo il rispetto per gli altri? Evidentemente c'è chi pensa di fare campagna elettorale così. Vergogna”.

 

La campagna elettorale entra in un clima tutt’altro che sereno e che, alla luce di questi ultimi fatti, si sta inasprendo.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×