20/04/2018sereno

21/04/2018quasi sereno

22/04/2018quasi sereno

20 aprile 2018

Oderzo Motta

Mano spappolata, rischia di perderla

Giostraio 27enne con precedenti si è presentato giovedì sera al Pronto Soccorso di Oderzo. Indagano i Carabinieri

commenti |

Pronto soccorso Oderzo

ODERZO - Mano spappolata: giovedì  sera si è presentato così, al Pronto Soccorso dell'ospedale di Oderzo il 27enne giostraio Teddy Battistutti.

Ufficialmente residente a Musano di Trevignano, il giovane presentava una vistosa ferita ad una mano. Ha riferito di avere maneggiato un residuato bellico trovato sul greto del Piave che gli è poi esploso in mano. Ora però rischia di perdere l'arto.

Attualmente la sua versione dei fatti è al vaglio dei Carabinieri: Battistutti ha diversi precedenti.

Sette anni fa finì in un´inchiesta contro una banda dedita a spaccate a danno di negozi.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta
vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.933

Anno XXXVII n° 7 / 12 aprile 2018

DI CORSA!

Attenzione: può causare dipendenza. Chi inizia a correre non si ferma. Parola di runner

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×