12 novembre 2019

Treviso

La marca trevigiana autonoma?

Votato all´unanimità, ieri, in Consiglio provinciale l´ordine del giorno sull´Autonomia.

admin | commenti |

immagine dell'autore

admin | commenti |

Ieri voto unanime del consiglio provinciale per l'autonomia della Marca trevigiana. Con questo voto il consiglio provinciale compatto ha dato mandato al Presidente della Provincia di contrattare a Roma l´autonomia amministrativa e il federalismo fiscale, percorrendo qualsiasi strada necessaria all´ottenimento dell´obiettivo. "Finalmente non è più una battaglia di una singola istituzione, o di una forza politica, ma della Marca unita in maniera trasversale " ha commentato il presidente della Provincia, Leonardo Muraro. Un´azione in cui vengono messi al bando i colori politici. 66mila le firme raccolte nella Marca da inviare a Roma per una maggiore responsabilità degli Enti locali. Nel contempo, per mandato del Consiglio provinciale, il presidente della Provincia si adopererà per elaborare un modello possibile di `rapporti e riparti delle competenze fra enti locali e regione, e tra regione e stato, in correlazione all´articolo 119 della Costituzione (in merito alla `compartecipazione al gettito di tributi erariali riferibili´ al territorio di pertinenza). L'obiettivo è l´ottenimento di una maggiore autonomia amministrativa presso la Regione, garantendo anche in questo caso il più ampio consenso politico trasversale.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×