22/08/2017quasi sereno

23/08/2017quasi sereno

24/08/2017sereno

22 agosto 2017

Tennis

Marfia e Ciaccia vincono a Motta

Andato in archivio il torneo tennistico liventino, un'open da da 250 racchette

Tennis

MOTTA DI LIVENZA - Edizione record la 27^ di Motta, open con 250 partecipanti. Due i direttori di gara con l’incognita maltempo, ma le strutture del club hanno retto le prove sotto tutti i fronti.

Così Giuliano Ferro e Mauro Granzotto, dopo quindici giorni di gare hanno decretato la vittoria di Matteo Marfia sul giovane talento friuliano Mattia Ros. Marfia era partito come favorito numero tre e Ros era il numero quattro, ma il forfait di Speronello che era il numero uno ha reso il percorso in discesa per Ros, ma per Marfia nessuno sconto. Sul suo cammino ha incontrato Mario Radic che era il numero due del seeding, col quale Marfia non ha mostrato alcun timore riverenziale, combattendo duro ha guadagnato la finale in due tirati set.

 

Terzi posti per Gianluca Grison e per Radic. Dietro due ottimi positivi per Luca Fereghino, stoppato agli ottavi da Marfia e per Alessio Paro che al terzo set ha avuto il pass nel main draw da Komac per poi arrendersi al terzo con il 2.5 Accardo. Paro che attualmente è 3.3 ha accumulato punti preziosi per la scalata di terza e visti i suoi progressi per fine anno cambierà categoria.

 

Chi invece l’ha già in tasca la nuova categoria è Giovanni Agostinetto. Il “vikingo” ha guadagnato molti punti sin dall’inizio della stagione e tra un mese arriverà a quota 2.7, entrando nel palmares dei migliori giocatori opitergini.

 

Titoli anche per i draw di terza e quarta che hanno assegnato la vittoria a Jani Tomulic su Alessio Paro e per il quarta ad Omar De Carlo su Fabio Rizzetto al terzo set.

Nel femminile una cinquantina di ragazze guidate dalla padovana Camilla Ciaccia opposta alla numero due Elena Covi. Pronostico azzeccato per la prima della classe che in finale c’è andata con Anna Bini. Terzi posti per Francesca Covi e Margherita Fiorio. Dietro dalla terza categoria si è distinta l’esperta Daniela Roman con due ottimi positivi.

 

Ermes Brugnaro

 

Altri Eventi nella categoria Tennis

Il vincitore Mandarà con Tonietto
Il vincitore Mandarà con Tonietto

Tennis

Il torneo è stato organizzato dal locale club presieduto da Giorgio Tonietto

Mandarà vince a Castelfranco

CASTELFRANCO - A Castelfranco torneo di 3^ Categoria maschile dominato dai tennisti padovani. Lorena Alberti ha decretato la vittoria di Diego Mandarà (nella foto) in finale con Jacopo Sarzo.

le premiazioni al Rione Fontana
le premiazioni al Rione Fontana

Tennis

Il veneziano stoppa la striscia vincente di Alessandro Lorenzon

Barnaba Zanon in cattedra a Volpago

VOLPAGO DEL MONTELLO - Al Rione Fontana di Volpago sale in cattedra Barnaba Zanon. Con 73 partecipanti coordinati da Aldo Bernardi, il veneziano Zanon tesserato con il Cortina, interrompe la striscia vincente di Alessandro Lorenzon.

i finalisti a Zero Branco
i finalisti a Zero Branco

Tennis

A Zero Branco batte in finale Menis. Terzi posti per Ronchi e Penzo

Zuanetti vince a Villa Guidini

ZERO BRANCO - A Villa Guidini Alessandro Zuanetti mette tutti in fila. Con 105 partecipanti Loredana Venturini ha decretato la vittoria del giocatore di Santa Maria di Sala in finale su Alessandro Menis del Tc Mestre.

Commenta questo articolo


Loading...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.918

Anno XXXVI n° 14 / 27 luglio 2017

VACCINI A SCUOLA. PROMOSSI O BOCCIATI?

Per andare a scuola non basta il diario. Ora ci vuole il libretto sanitario. Con il certificato delle vaccinazioni.Ma è proprio indispensabile?

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×