22/10/2017pioggia debole

23/10/2017sereno con veli

24/10/2017sereno

22 ottobre 2017

Castelfranco

Marinano la scuola e vanno a rubare biciclette

Denunciati quattro ragazzini di quindici anni

commenti |

CASTELFRANCO – Marinavano la scuola e poi andavano a rubare biciclette. Si tratta, secondo quanto riferisce oggi la Tribuna di Treviso, di quattro ragazzini di quindici anni che frequentano delle scuole di Castelfranco.

Gli adolescenti, dopo essere stati identificati dai carabinieri di Castelfranco con la collaborazione della polizia locale di Castello di Godego, sono stati denunciati e dovranno rispondere del reato di furto aggravato.

 

I furti, stando a quanto emerso, sarebbero avvenuti nelle scorse settimane alla stazione ferroviaria di Castello di Godego, dove sono posizionate delle telecamere che sono risultate determinanti per le indagini.

 

Il gruppetto avrebbe agito per otto volte, sapevano che c’erano delle telecamere e per questo indossavano dei cappellini che coprivano in parte anche il volto: l’accorgimento, però, non è risultato sufficiente per evitare l’identificazione.

Le bici sarebbero state sia vendute che abbandonate nei campi

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×