16 settembre 2019

Mogliano

Maxi furto in azienda, bottino da 20mila euro tra assegni, contanti e attrezzatura

Nella notte tra martedì e mercoledì i ladri hanno disattivato il sistema d’allarme e oscurato la videosorveglianza

commenti |

MOGLIANO - Ladri in azienda, colpo grosso da ventimila euro. L’episodio è accaduto nella notte tra martedì e mercoledì.

Vittima di turno un'azienda moglianese. I ladri hanno scassinato il portone d’ingresso dell’azienda edile di via Vecellio e poi si sono intrufolati negli uffici.

Con tutta probabilità sapevano come operare visto che hanno disattivato il sistema d’allarme e oscurato la videosorveglianza.

Dopodichè hanno sradicato la cassaforte a muro per portarla sul retro. Sul retro l’hanno aperta col flessibile: si sono intascati alcuni assegni e contanti per 2.500 euro.

Inoltre dal magazzino hanno rubato attrezzatura per oltre 15mila euro. Hanno portato via la refurtiva utilizzando un autocarro aziendale ritrovato poi poco distante.

I titolari hanno scoperto il furto la mattina seguente. La denuncia ai Carabinieri è scattata immediatamente.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×