22 luglio 2019

Cronaca

Medico tira il neonato dalla gambe durante il parto: la testa si stacca e rimane dentro

commenti |

“Non è nemmeno nato, è stato decapitato”. Una madre distrutta quella che in questi giorni si è presentata in tribunale a Manchester contro la dottoressa che avrebbe compiuto un terribile errore medico durante il parto.

 

La storia terrificante è accaduta in Scozia, a Dundee, ed è stata raccontata oggi dal Sun. Una 41enne sarebbe arrivata al Ninewells Hospital per un parto di emergenza. Il neonato era in posizione podalica e invece del cesareo che era stato consigliato alla madre, la dottoressa di turno ha optato per un parto naturale.

 

Mentre la donna spingeva, il medico ha preso il neonato per le gambe e, tirando, è venuto fuori il corpo, ma non la testa, che si è staccata ed è rimasta all’interno del ventre della madre.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×