10/12/2018velature sparse

11/12/2018sereno

12/12/2018quasi sereno

10 dicembre 2018

Atletica

Meeting di Ponzano con l'olimpionico Kemboi

Domani il trentaseienne fuoriclasse keniano gareggerà nei 3000 siepi, specialità in cui ha vinto due ori olimpici e quattro titoli iridati

Altri Sport

Ezekiel Kemboi

PONZANO - Ezekiel Kemboi, il più grande siepista di tutti i tempi, sarà la star del 28°meeting internazionale di Ponzano, in programma domani – venerdì 8 giugno – allo stadio comunale di Paderno.

Il classico appuntamento trevigiano, quarta tappa del Progetto Meeting 2018 della Fidal, abbinato al 31° memorial Giovanni Maria Idda e al 3° memorial Mario Birello, proporrà un cartellone che promette emozioni soprattutto nel mezzofondo.

Kemboi, 36 anni, keniano dal talento smisurato, porterà idealmente a Ponzano gli allori di una carriera ineguagliabile: i due ori olimpici, vinti ad Atene nel 2004 e a Londra nel 2012; i quattro titoli mondiali (Berlino 2009, Daegu 2011, Mosca 2013, Pechino 2015); un primato personale di 7’55”76, che, stabilito nel 2011, rappresenta ancora la settima prestazione mondiale di tutti i tempi.   

Collocati in chiusura del meeting, alle 22, i 3000 siepi metteranno alla prova anche la condizione diAbdoullah Bamoussa, finalista agli Europei di Amsterdam, oltre che azzurro all’Olimpiade di Rio e ai Mondiali di Londra. Saranno inoltre l’occasione per valutare i progressi del 22enne trevigianoLeonardo Feletto, sceso a 8’39”42 un paio di settimane fa a Bussolengo.  

La serata ponzanese proporrà anche bel 800, con Mattia Moretti ed Enrico Brazzale opposti al brasiliano Alex Sampao. Nei 1500, cercano spazio Joyce Mattagliano (occhio alla slovena Marusa Mismas) e, al maschile, Osama Zoghlami.

L’azzurra Maria Enrica Spacca sfiderà la romena Sanda Belgyan nei 400. Johanelis Herrera Abreu sarà l’atleta da battere nei 100, dove in campo maschile andrà seguito l’emergente (16 anni appena) Federico Guglielmi (10”54 nelle gare giovanili che hanno fatto da prologo al Golden Gala). Nell’asta, annunciati i campioni italiani in carica Elisa Molinarolo e Giorgio Piantella.

Il memorial Idda sarà assegnato alla vincitrice dei 1500. Di contorno, gare giovanili a invito. Una passerella soprattutto per gli atleti della società di casa, l’Atletica Ponzano. Il meeting sarà trasmesso in diretta video streaming su www.atletica.tv. Prima gara alle 20, ingresso libero.

 

Questo il programma del 28° meeting internazionale di Ponzano – 31° Memorial Giovani Maria Idda– 3° Memorial Mario Birello, con i migliori iscritti alle gare internazionali. Ore 20 – Asta: Piantella, Sinno, Lama, Miranda (POR), Poljanec (SLO), Miani. Ore 20 – Asta D (a invito): Molinarolo, Carne, Modic (Slo), De Martin, Scardanzan. Ore 20 – 1000 cadetti a invito. 20.10: 600 ragazze (a invito). 20.25 – 100 D (batterie): Herrera Abreu, Girardello, Visentin, Marini. 20.40 – 100 (batterie):Gianantoni, Guglielmi. 20.45 – Lungo D: Gollin. 20.55 – 400 D: Spacca, Belgyan (Rom), Vian. 21.10 – 800: Moretti, Brazzale, Sampao (Ken), Bizzotto, Dal Ben. 21.20: 60 Centri avviamento allo sport (a invito). 21.30 – 1500 D: Mattagliano, Mismas (Slo), Meneghini, Bernasconi, Fascetti. 21.30– Lungo: Kaborè, Rossi, Santuz. 21.45 – 1500: O. Zoghlami, Riccobon, Massimi, Fontana, Kiplangat (Ken), Pilati, Mayans (Esp) 22 – 5000: Guidotti Icardi, Cominotto, Soare (Rom), P.K. Kipchumba (Ken). 22.25 – 100 F (finali). 22.30 – 100 (finali). 22.40 – 3000 siepi: Kemboi (Ken), Bamoussa, Kibiego (Ken), Kisorio (Ken), Feletto.

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×