25/09/2017quasi sereno

26/09/2017quasi sereno

27/09/2017quasi sereno

25 settembre 2017

Atletica

Mennea day, il Veneto in pista a Bassano

Duecento metri, aperti a tesserati e non tesserati, per ricordare il grande velocista barlettano. Si comincia alle 18.30. Gare assolute di contorno

Altri Sport

Pietro Mennea

BASSANO DEL GRAPPA (VICENZA) - Un brivido lungo 200 metri, l’emozione di una volata irripetibile. Martedì 12 settembre sarà di nuovo Mennea Day. A oltre quattro anni dalla sua scomparsa, l’Italia torna a celebrare uno dei campioni più amati, la Freccia del Sud, l’oro olimpico di Mosca 1980.

Nel 38esimo anniversario del sensazionale record del mondo dei 200 metri – quel 19”72 corso il 12 settembre 1979 a Città del Messico capace di resistere per ben 17 anni – le piste di tutta Italia torneranno ad animarsi in onore di Pietro Mennea (nella foto).

Tutti  potranno correre i 200 metri, manifestando così, con la propria presenza, l’adesione a quei valori sportivi che l’azzurro seppe legare in modo inscindibile al proprio nome: l’integrità e la dedizione, il rispetto di se stesso e degli avversari.

In Veneto l’appuntamento è in pista a Bassano del Grappa (Vicenza), a partire dalle 18.30, per una manifestazione organizzata dal Gruppo Atletico Bassano (per informazioni: Carlo Spigarolo, tel. 335-5417767), in collaborazione con il Comitato regionale e il Comitato provinciale della Fidal.

La serata sarà incentrata su gare di 200 metri, aperte agli atleti di tutte le categorie: dagli esordienti ai master, passando per il settore assoluto (iscrizioni entro le 14 di lunedì 11 settembre). Come da tradizione, però, il Mennea Day sarà aperto anche ai non tesserati: 200 metri per tutti, nel segno dell’immenso Pietro. Verranno premiati l’atleta più giovane e l’atleta più anziano.

Per ogni iscrizione è previsto il versamento di 2 euro che saranno devoluti alla Fondazione Pietro Mennea Onlus. Di contorno, cinque gare per il settore assoluto: 800, lungo, alto e giavellotto maschile e 800 femminili. Ritrovo alle 17.30, prima volata alle 18.30.

 

Il Mennea day in tutta Italia

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×