19/07/2018quasi sereno

20/07/2018quasi sereno

21/07/2018possibile temporale

19 luglio 2018

Calcio

Mercoledì in campo per dieci squadre di Marca

In serata in programma i tornei di Coppa. Ecco le trevigiane che giocheranno. Treviso di scena sul campo di Trebaseleghe

Calcio

TREVISO - Saranno sette le partite in programma questa sera, mercoledì, per 10 squadre trevigiane impegnate tra quarti di Coppa Italia, fase veneta, di Eccellenza, gli ottavi del trofeo Veneto di Promozione e tre recuperi dl campionato di Seconda.

ECCELLENZA. Alle 20.30 l’Istrana ospita il San Giorgio Sedico, arbitro Castellin (Este). Giorgione in trasferta in casa del Pozzonovo (Padova) alle 19.30, arbitro Saugo di Bassano.

PROMOZIONE. Ottavi del trofeo Veneto: a Oderzo l’Opitergina ospita il Caorle La Salute, Treviso in trasferta a Trebaseleghe contro l’Ambrosiana. Mentre Campigo-Luparense SanMartino si giocherà il 18 ottobre.

SECONDA. Tre i recuperi del Girone P. Al le 20.30 Boccadistrada-Marocco (a Mareno) e Ardita Breda-Fulgor Trevignano, mentre alle 21 a Maserada Cimapiave - Olmi Callalta

 

Altri Eventi nella categoria Calcio

Calcio

Sarà l'allenatore in seconda del neotecnico Maurizio Sarri. Gotti ha allenato il Treviso

Luca Gotti al Chelsea

TREVISO - La nuova avventura di Maurizio Sarri sulla panchina del Chelsea è ufficialmente iniziata oggi, l’allenatore in seconda sarà Luca Gotti.

Calcio

Francia campione del mondo

Francia campione del mondo per la seconda volta nella sua storia 20 anni dopo il primo trionfo.

Bruno Tedino
Bruno Tedino

Calcio

L'allenatore trevigiano era stato esonerato lo scorso 28 aprile. Tornerà a dirigere i rosa-nero in Serie B

Tedino torna sulla panca del Palermo

TREVISO - Era stato esonerato lo scorso aprile, tornerà sulla panchina del Palermo in Serie B.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×