22/05/2017quasi sereno

23/05/2017parz nuvoloso

24/05/2017possibile temporale

22 maggio 2017

Mogliano

Mercurio nell'acqua, al via il monitoraggio

L'assessore Mancini: "L’acqua dei nostri rubinetti domestici è prelevata da pozzi non contaminati"

commenti |

mercurio

MOGLIANO - Il Comune di Mogliano ha ottenuto il monitoraggio dei pozzi privati per verificare eventuali inquinamento da mercurio della falda acquifera. Sono 14 i pozzi su 500 quelli che hanno una profondità tale da intercettare eventualmente la falda contaminata.

Martedì 24 l’Assessore all’Ambiente Oscar Mancini ne parlerà in una pubblica assemblea. “Parteciperò all’assemblea – dichiara Oscar Mancini - per informare la comunità di Zerman circa lo sviluppo delle iniziative in corso con la Regione, L’ARPAV, il CAV, Veritas e il Consiglio di Bacino”.

L’acqua dei nostri rubinetti domestici è prelevata da pozzi non contaminati



I risultati delle analisi ARPAV mostrano che la presenza di mercurio riguarda prevalentemente l’acquifero VIII che è compreso tra i 220 e i 240 metri e la sua direzione è NO-SE. Si è quindi deciso di selezionare quei pozzi posizionati nella fascia che rischia di essere contaminata in progressione da Nord-Ovest. Tra questi pozzi quelli che hanno una profondità tale da intercettare l’eventuale contaminazione. Questi pozzi sono 14.

“Mi preme sottolineare – conclude l’Assessore Mancini – che il problema non riguarda la nostra rete acquedottistica poiché l’acqua dei nostri rubinetti domestici è prelevata da pozzi non contaminati e costantemente monitorati da Veritas e dall’ULSS”.

Gianfranco Vergani

 

Loading...

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Vaccini obbligatori per iscrivere i figli a nido e materna. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.914

Anno XXXVI n° 10 / Giovedì 25 maggio 2017

IL FUTURO SARA' L'AUTONOMIA?

Veneto autonomo? C’è il referendum Al voto il prossimo 22 ottobre. Insieme alla Lombardia. Obiettivo dei proponenti: meno Stato

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×