18/02/2019foschia

19/02/2019nubi basse e schiarite

20/02/2019nubi basse e schiarite

18 febbraio 2019

Altri sport

Mezza di Treviso, gran finale in Piazza dei Signori

Ufficiali i percorsi del doppio evento che domenica 14 ottobre si svilupperà tra centro storico e Lungosile

Altri sport

il passaggio in piazza dei Signori

TREVISO - Il fascino di strade e piazze del centro storico. La suggestiva cornice naturale del Lungosile. Tra le ragioni del successo di una delle più partecipate gare del Veneto, c’è sicuramente la bellezza del percorso.

Un tracciato scorrevole e vario, disegnato dall’ex campione azzurro Salvatore Bettiol e proposto con minime variazioni sin dal 2014, anno del debutto della mezza maratona di Treviso.

Sarà così anche il prossimo 14 ottobre, quando alla Mezza di Treviso si affiancherà, per la prima volta, la 10K, una corsa cronometrata, ma a carattere non agonistico e aperta a tutti.

Sarà proprio la 10K a partire per prima, alle 9.40, da viale Bartolomeo d’Alviano. Dopo lo start, il tracciato si svilupperà ai piedi delle mura cittadine, sino ad arrivare in viale Burchiellati. Da qui, attraverso Viale 3a Armata, Borgo Cavalli, Via San Girolamo, via Carlo Alberto e via Oriani, uscirà da Porta Piave. Percorrerà un breve tratto di Put e si immetterà in viale 4 Novembre, sviluppandosi in direzione del quartiere di Fiera.

L’imbocco di via Storta, all’incirca a metà del percorso di gara, indirizzerà il percorso verso la Restera e, da questo momento, il tracciato della corsa sarà lo stesso che, poco più tardi, percorreranno gli atleti della mezza maratona.

Anche i partecipanti alla 10K godranno così di un lungo tratto dell’Alzaia del Sile, sino ad arrivare a Ponte della Gobba. E da qui entreranno nel cuore del centro storico, correndo tra piazze e antichi palazzi, sino a tornare in viale Bartolomeo D’Alviano, dove, in coincidenza della partenza, troveranno il traguardo.

Il percorso della 10K, così come quello della mezza maratona, vivrà un momento di particolare suggestione, transitando in Piazza dei Signori, il “salotto buono” della città. E’ un passaggio particolarmente atteso dai partecipanti della mezza maratona, a quel punto già entrati nell’ultimo chilometro di gara, e sarà così anche per gli atleti della 10K. La mezza maratona scatterà, da Viale Bartolomeo d’Alviano, venti minuti dopo la prova più breve, alle 10 in punto, per ridurre al minimo l’incrocio con i partecipanti - anche quelli più lenti - alla 10K.

Il percorso, come detto, sarà identico a quello del 2017. Gli atleti, una volta usciti dal perimetro centro storico, percorreranno viale Vittorio Veneto, si dirigeranno verso Sant’Artemio, attraverseranno il territorio comunale di Carbonera e Silea, per poi imboccare la Restera e seguire il corso del Sile sino al ritorno in città. Grazie anche al richiamo della particolare agevolazione che permetterà agli atleti e ad un accompagnatore di visitare gratuitamente, entro un mese, i musei Bailo e Santa Caterina, gli iscritti alla mezza di Treviso hanno già superato complessivamente quota tremila. Di questi, oltre 2.300 sono per ora gli iscritti alla mezza maratona. Grandi numeri. E l’adesione alle due corse sarà possibile sino all’11 ottobre. Lunedì 8 ottobre, alle 12, a Palazzo Rinaldi, la presentazione ufficiale di un evento che promette spettacolo.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Mattia Busato
Mattia Busato

Altri sport

Ennesima grande prestazione dell'azzurro sbocciato a Castelfranco

Karate / A Dubai Busato centra il bronzo

CASTELFRANCO - Grande Prestazione per il Castellano Mattia Busato a Dubai: per l'azzurro notevole bronzo internazionale.

palestra Pontavai
palestra Pontavai

Altri sport

Quasi 200 atleti si sono sfidati per tutto il pomeriggio di sabato in una gara che prevedeva 30 metri ad ostacoli e salto in alto

Rottin e De Luca tronfano nel biathlon di Vittorio Veneto

VITTORIO VENETO – Giacomo Rottin (Atl. Villorba) e Ludovica De Luca (Atl. Santa Lucia di Piave) hanno vinto il biathlon per la categoria ragazzi andato in scena sabato 16 febbraio alla palestra Pontavai di Vittorio Veneto.

Altri sport

Il match interno finisce con un inequivocabile 0-7 per gli ospiti

Came, duro ko contro Eboli

CASIER - Gara da dimenticare per la Came Dosson quella contro la Feldi Eboli: vittoria meritata dei campani e risultato mai in discussione per gli uomini del neo allenatore Cisolla.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×