24 ottobre 2019

Castelfranco

Mezzo milione alla scuola Sartor grazie alle azioni Asco

Quanto percepito per la vendita delle azioni Asco Holding andrà al plesso della primaria

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

CAVASO DEL TOMBA – All’ultimo consiglio comunale di Cavaso del Tomba il sindaco Gino Rugolo ha fatto un importane annuncio: “Abbiamo deciso di destinare quanto percepito per la vendita delle azioni Asco Holding, al progetto relativo alla scuola elementare F. Sartor – ha affermato il sindaco Gino Rugolo -, la scuola è stata uno degli argomenti perno della nostra campagna elettorale e come promesso in campagna elettorale abbiamo deciso di destinare l’importo di 500 mila euro proprio ad integrazione dei progetti per il sito”.

Ma con il varo del programma triennale per i lavori pubblici ci sono state ulteriori novità poiché con il decreto “Di Maio” sono pervenuti all’amministrazione 50 mila euro che verranno destinati a potenziare l’illuminazione pubblica. “Abbiamo deciso di rispondere da subito alla richiesta di maggiore illuminazione in alcuni tratti - ha spiegato il sindaco -. Nei prossimi giorni faremo delle verifiche per accertare quale tipo di intervento potremmo realizzare in tempi rapidi e soddisfacenti”.

“Per quanto riguarda tutti gli altri progetti in essere, valuteremo caso per caso rispondendo alle esigenze dei cittadini e di quanto abbiamo comunicato in campagna elettorale – ha concluso Rugolo -. Non ci rimangeremo le parole. Stiamo amministrando il paese da meno di due mesi e ci sono opere che ereditate dalla precedente amministrazione: alcune da implementare, altre per le quali abbiamo visioni completamente diverse e che quindi richiedono ulteriori valutazioni ed approfondimenti”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×