14 ottobre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Miane, coltiva marijuana nell'armadio della camera da letto: beccato dai Carabinieri

L’uomo è stato tratto in arresto per il reato di coltivazione e traffico di sostanze stupefacenti

commenti |

commenti |

MIANE - Nella mattina del 19 settembre i Carabinieri della stazione di Col San Martino, nell’ambito di una specifica attività di indagine finalizzata alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un uomo di 50 anni di Miane.

 

Nel corso della perquisizione sono state rinvenute 21 piante di marijuana, 5 nel giardino e altre 16 all’interno di un armadio della camera da letto, adibito a serra con impianto di riscaldamento e lampade di illuminazione.

 

L’uomo è stato tratto in arresto per il reato di coltivazione e traffico di sostanze stupefacenti e ristretto in regime di arresti domiciliari su disposizione del Pubblico Ministero di turno.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×