22/09/2017quasi sereno

23/09/2017parz nuvoloso

24/09/2017temporale e schiarite

22 settembre 2017

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Miane, l’anno scolastico parte nel nuovo fabbricato antisismico. Inaugurazione sabato 16 settembre

Tra qualche mese ancora lavori per mezzo milione di euro

commenti |

MIANE - Verranno inaugurate ufficialmente sabato 16 settembre alle 11.00 le nuove scuole di Miane, dopo l’accorpamento tra la primaria e la secondaria nel medesimo edificio fino a giugno dedicato alle sole elementari.

 

Il sindaco Angela Colmellere ha svelato con una photogallery su Facebook i locali che dalla prossima settimana ospiteranno le lezioni, frutto di un investimento di 450.000 euro dopo i 560.000 stanziati lo scorso anno per il primo stralcio di sistemazione antisismica. Il cantiere è stato chiuso il 28 agosto, in perfetto orario, consentendo il trasloco prima dell’inizio dell’anno scolastico.

 

“L’edificio che ospitava la scuola media era dei primi del ‘900 e presentava criticità strutturali – spiega Colmellere - Con l’accorpamento, pensato, progettato e realizzato in meno di un anno, abbiamo riservato il piano primo dell’immobile antisismico delle Primarie agli alunni più piccoli, e il piano terra agli 80 studenti delle Medie. Le due scuole sono ben distinte e senza interferenze, a partire dai due ingressi; il refettorio è organizzato con spazi maggiori di quelli previsti dalla normativa in modo da garantire flessibilità d'uso nel tempo”.

 

“E’ stato già previsto e finanziato un ulteriore intervento di completamento antisismico del fabbricato, di importo complessivo di 500.000 euro (450.000 da contributo regionale). Lo avvieremo nell’estate 2018, mantenendo una promessa ed un impegno, quello di offrire una scuola davvero sicura, reperendo le risorse necessarie in ogni modo ed accelerando le pratiche amministrative necessarie. La sicurezza dei nostri studenti per noi è una priorità assoluta”, conclude Colmellere, che invita tutte le famiglie e la cittadinanza all’inaugurazione di sabato 16 settembre.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×