21/05/2018velature sparse

22/05/2018temporale e schiarite

23/05/2018possibile temporale

21 maggio 2018

Rugby

Mogliano battuto dal Petrarca per 40 a 13

Sconfitta netta anche se a sprazzi i biancoblù hanno fatto vedere buone cose. Troppe le distrazioni difensive per sperare nell'impresa.

Rugby

mogliano rugby

PADOVA – Purtroppo stavolta l’impresa non riesce e Mogliano deve cedere nettamente contro il Petrarca affrontato oggi negli impianti della Guizza. I tuttineri hanno fatto vedere di essere squadra solida come previsto e di avere grandi ambizioni per l’esito di questa stagione. Un primo tempo nel quale i biancoblù subiscono troppo facilmente gli attacchi dei padroni di casa, non riuscendo mai a loro volta a concludere positivamente le situazioni favorevoli create. La doppia inferiorità numerica nel finire della frazione segna negativamente e quasi definitivamente l’incontro.





Mogliano non da mai l’impresione di mollare, anzi reagisce coraggiosamente alla situazione sfavorevole, soprattutto nel secondo tempo. Nonostante questo all’inizio della seconda parte di gara deve subire nuovamente alcune mete. Poi però, inizia a tenere in mano più spesso il pallino del gioco e conquista una evidente superiorità nelle situazioni di mischia ordinata. Tante le azioni multifase anche con ripartenze dai propri ventidue, con Padova spesso indisciplinata in fase difensiva, che permettono la realizzazione di due meritatissime mete. Non bastano però per poter essere soddisfatti della prova odierna. Contro Viadana servirà un deciso salto di qualità per cercare di ottenere la prima vittoria anche in una partita di Campionato. L’appuntamento è per sabato prossimo, 3 febbraio, al Quaggia di Mogliano Veneto, kick off alle ore 15.00.





Federico Dalla Nora: “Forse l’approccio non è stato quello che ci attendavamo, troppe distrazioni sia in attacco che in difesa ci hanno penalizzato oltremodo. Non c’era in campo la “verve” che ci serviva oggi, contro squadre così al minimo errore e se sbagli a leggere la situazione paghi dazio. Poi nel resto del gioco i ragazzi combattono, nelle azioni mettono cuore e testa, ma in fase realizzativa e difensiva commettiamo ancora troppi errori, manca un po’ di esperienza, serve sicuramente più tempo e continuare a lavorare in allenamento come facciamo ogni settimana.”





Padova, Stadio “M. Geremia” – sabato 27 gennaio 2018



Eccellenza, XI giornata Petrarca Padova v Mogliano Rugby 40-13 (28-3)



Marcatori: p.t. 4’m.Trotta tr. Fadalti (7-0), 14’ m Rossi tr Fadalti ( 14-0), 16’ c.p. Giabardo G. (14-3)30’m. Cannone tr. Fadalti( 21-0), m. Su’a tr.Fadalti (28-3)



s.t. 46’m. Riera (33-3) , 52’ m. Bernini tr. Fadaldi (40-3), 55’m. Masato (40-8) 75’ m. Ferraro(40-13),



Petrarca Padova: Fadalti (62’ Coppo); Rossi, Favaro( 18’ Rizzi, 80’ Su’a), Belluco, Bettin; Riera, Su’a (69’ Cortellazzo); Bernini, Nostran (cap.) ( 13’Conforti), Trotta; Salvetti (41’Saccardo), Cannone; Filippetto( 30’Vannozzi), Delfino, Acosta ( 7’Scarsini)



A disp.: Santamaria



All. Marcato



Mogliano Rugby: Giabardo A (35’-39’ Ferraro) ,Masato, Buondonno (78’ Giabardo G.), Zanatta (58’ Da Re), Guarducci; Giabardo G.(49’Mornas), Fabi (41’ Gubana); Manni, Corazzi (Cap.)(52’ Carraretto), Baldino; Maso (v.Cap.), Flammini(53’ Bocchi); Stefani (23’ Bigoni), Nicotera( 48’Ferraro) Vento (48’Buonfiglio).



All. Dalla Nora



Arb.: Manuel Bottino (Roma)



AA1 Boraso (Rovigo), AA2 Cusano (Vicenza)



Quarto Uomo: Lazzarini (Rovigo)



Note: giornata serena, Spettatori circa 1000.



Cartellini: 29’ giallo Nicotera (Mogliano Rugby), 38’giallo Corazzi ( Mogliano Rugby), 57’ giallo Saccardo ( Petrarca Padova), 73’ giallo Bernini ( Petrarca Padova)



Calciatori: Fadalti (Petrarca Padova) 5/6 ; Giabardo G.( Mogliano Rugby)1/1 , Mornas ( Mogliano Rugby) 0/2



Punti conquistati in classifica: Petrarca Padova 5 ; Mogliano Rugby 0



Man of the Match: Su’a (Petrarca Padova)


 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Benetton Rugby
Benetton Rugby

Rugby

La società bianco-verde saluta tutti i giocatori che non hanno rinnovato per la prossima stagione

Ecco chi lascerà il Benetton

TREVISO - In vista dell’ufficializzazione dei volti nuovi che la prossima stagione faranno parte della rosa a disposizione di coach Crowley, il Benetton Rugby ha salutato gli atleti che si apprestano a lasciare il club.

Pavanello e Ceccato
Pavanello e Ceccato

Rugby

Lavori in corso nella sede biancoverde per definire lo staff tecnico per la prossima stagione

Pavanello e Ceccato prolungano col Benetton

TREVISO - Al Benetton Rugby prolungamento dei contratti del direttore sportivo Antonio Pavanello e del team manager Enrico Ceccato sino al 30 giugno 2020.

Città di Treviso
Città di Treviso

Rugby

Club provenienti da tutta Italia, ma con significative presenze anche dall’estero con ben 11 le nazioni coinvolte

Mini Rugby, successo per il Città di Treviso

TREVISO - Una splendida cornice di pubblico ha accolto il 40° Torneo Mini Rugby “Città di Treviso” in occasione delle finali disputatesi questo pomeriggio allo Stadio Monigo.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×