12 novembre 2019

Rugby

MOGLIANO BEFFATO NEL FINALE DI GARA

Sfugge solo nel recupero anche il punto di bonus che Mogliano si era ampiamente meritato durante tutto l'incontro.

Rugby

CALVISANO - Mogliano torna da Calvisano senza alcun punto ma a testa alta. Quello che ha giocato oggi contro una corazzata com'è la squadra del Coach Cavinato e nuova capolista del campionato è un gruppo che si è ritrovato e ha dimenticato il secondo tempo di Roma. Peccato per alcune ingenuità che nonostante la forza di Calvisano, avrebbero permesso di guadagnare un punto di bonus che forse potrà risultare importante per la classifica finale. Quando Calvisano ha accellerato ha creato gravi difficoltà alla difesa dei biancoblù, ma Mogliano non ha mai dato segno di perdere il giusto spirito combattivo per mantenersi sempre a contatto e cercare addirittura il sorpasso. Purtroppo le mete non sono arrivate anche se di occasioni per poterle realizzare ce ne sono staste. Quando però a 10 minuti dalla fine sono arrivati in sequenza 2 gialli, prima di Meggetto e poi di Burman, Calvisano ha portato il divario a +8 togliendo il punto di bonus agli avversari.

Ma un Mogliano stoico, in tredici contro quindici, non ha smesso di crederci, ha piazzato un ulteriore calcio di punizione con Fadalti, oggi molto preciso dalla piazzola, e ha rimesso in forse anche il risultato finale. Altro fallo ingenuo su una touche nei 10 metri, e un Griffen che non perdona non rischia nulla e va a piazzare per il 26 a 18 finale che punisce eccessivamente il bel Mogliano visto quest'oggi. Alla fine una trasferta che era già messa in preventivo come proibitiva ma che fa davvero ben sperare per il futuro. Finito il ciclo infernale di tre di gare in 8 giorni, ora si pensa alla gara casalinga con Parma per cercare di iniziare il mese di marzo in maniera positiva.

Campionato Eccellenza 12° giornata Calvisano, stadio “San Michele” domenica 26 febbraio ore 15.00

CAMMI RUGBY CALVISANO vs MARCHIOL MOGLIANO 26– 18 (13 -9)

Marcatori: pt.: 1' meta Canavosio tr Marcato (7- 0), 6’ cp Fadalti (7-3), 11’ cp Fadalti (7-6), 13’ drop Marcato (10-6), 33’ cp Fadalti (10-9), 42’ cp Marcato (13-9) st.: 3' meta Vunisa tr Marcato (20- 9), 8’ cp Fadalti (20-12), 16’ cp Fadalti (20-15), 34’ cp Griffen (23-15), 43’ cp Fadalti (23-18), 47’ cp Griffen (23-15)

Cammi Calvisano: Pavin (52’ Palazzani) ,Canavosio,Berne, Castello,Smith,Marcato (74 Visentin), Griffen capt, Vunisa, Scanferla, Hehea, Beccaris, Nicol (48’ Birchall) , Costanzo (40’ Violi), Morelli (66’ Aluigi), Lovotti a disp. Bellandi,Gavazzi A, , Frapporti, All. McKinnel.

Marchiol Mogliano: Faldati, D’Aloja, Ceccato, Sartoretto, Perziano, Cornwell, Lucchese (82’ Endrizzi), Eyre, Candiago, Swanepoel (47’ Lofrese), Burman, Fuser, Pesce (56’ Meggetto) , Corbanese (40’ Gianesini) , Ceccato a disp., Ceneda, Onori, , Cerioni, Bocchi All. Properzi Curti

Arb. Passacantando (L’Aquila)

g.d.l. Boaretto (Rovigo), Rebuschi (Rovigo)

quarto uomo: Franzoi (Venezia)

Cartellini giallo Meggetto, Burman

Man of the match: Vunisa (Cammi Calvisano )

Note: tempo soleggiato, 500 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Cammi Calvisano 4; Marchiol Mogliano 0;

 

Alfio Guarise

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Rugby

In Galles gara sempre sul filo: all'ultimo respiro la spuntano gli Scarlets

Leoni ko allo scadere

LLANELLI (GALLES) - Al Parc Y Scarlets le cose non cominciano nel miglior dei modi per i Leoni che al 6’ subiscono la meta dei padroni di casa con Steff Evans lesto a leggere la traiettoria dell’ovale passato indietro da Ioane per Hayward.
 

l'ultimo tentativo di Mogliano
l'ultimo tentativo di Mogliano

Rugby

Brutta partita che nel finale Mogliano rischia comunque di vincere. Il punto di bonus difensivo premia la volontà di crederci fino alla fine.

Piacenza ferma la corsa di Mogliano sconfiggendo i biancoblù 13 a 9

PIACENZA – Per pochissimo Mogliano non riesce in pieno recupero a raddrizzare una partita non particolarmente bella, e perde per 4 punti di scarto contro Piacenza, dovendosi accontentare del punticino di bonus difensivo.

La formazione biancoblù
La formazione biancoblù

Rugby

Quarta giornata e nuovo impegno contro una neopromossa. Trasferta insidiosa per i bianocblù di Salvatore Costanzo

Mogliano in trasferta a Piacenza per cercare altri punti importanti

MOGLIANO - La quarta giornata di Campionato prevede nuovamente un posticipo domenicale per i ragazzi di Salvatore Costanzo, questa volta in trasferta in quel di Piacenza per affrontare i SITAV RUGBY LYONS.


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×