19/09/2018quasi sereno

20/09/2018sereno

21/09/2018sereno

19 settembre 2018

Rugby

Mogliano sconfitto a Reggio Emilia 20 a 17

Nella seconda giornata del Trofeo Eccellenza Mogliano non completa la rimonta e torna da Reggio solo con il punto di bonus

Rugby

REGGIO EMILIA – Sconfitta anche in terra emiliana per i biancoblù che nel secondo tempo non riescono a completare la rimonta e devono cedere per soli tre punti ai padroni di casa. E’ un Mogliano che quando riesce a sviluppare gioco fa paura e crea numerosissime occasioni da meta, oltre che pregevoli azioni alla mano. Purtroppo manca sempre qualcosa, forse la giusta serenità per fare la cosa giusta e semplice al momento giusto in cui concretizzare il lavoro fatto.





Peccato, perchè rispetto a Viadana si sono viste molte cose positive e sembra proprio che la vittoria sia li ad un passo, ma continui a sfuggire per piccoli particolari. Non male nemmeno le fasi statiche, nelle quali il pacchetto ha fatto vedere buone cose sia in mischia ordinata che in touche. Rimane il tabellino delle vittorie ancora fermo sullo zero, e i biancoblù, che non vogliono più accontentarsi del punticino di bonus difensivo, dovranno continuare a lavorare sodo per arrivare a questo obiettivo, senz’altro alla loro portata.





Potranno cercare di raggiungerlo già da domenica prossima, con l’incontro che vedrà Mogliano impegnato in casa contro i Medicei, nel posticipo domenicale del 29 ottobre, alle ore 15:00, e valevole per la quarta giornata del Campionato di Eccellenza.





IL tabellino:



Reggio Emilia (RE), impianto sportivo “Crocetta Canalina” – sabato 21 ottobre 2017



Trofeo Eccellenza, II giornata



CONAD REGGIO v MOGLIANO RUGBY 20 – 17 ( 17 – 10)



Marcatori: p.t. 3’ m. Visentin M. tr Facchini (0-7); 15’ m. Costella tr Farolini (7-7); 25’ m. Balsemin tr Farolini (14-7); 35’ cp. Facchini (14-10); 40’ cp. Farolini (17-10). s.t. 44’ cp. Farolini (20-10); 74’ m. Da Re tr Giabardo (20-17);



CONAD Reggio: Farolini (cap); Scalvi, Costella, Canali (65’ Messori), Fontana; Rodriguez, Panunzi (71’ Daupi); Balsemin, Rimpelli (58’ Mannato), Mordacci; Visagie (50’ Dell’Acqua), Devodier; Celona (41’ Bordonaro), Manghi, Quaranta (76’ Saccà).



All. Manghi



Mogliano Rugby: Facchini (72’ Fabi); D’Anna, Zanon (45’ Visentin W.), De Masi (58’ Giabardo), Visentin M.; Da Re, Gubana; Manni (65’ Corazzi), Nicotera, Baldino; Maso, Flammini (52’ Bocchi); Bigoni (58’ Stefani), Ferraro (79' Ceccato), Vento (58’ Buonfiglio).



All. Dalla Nora



Arb.: Schipani (Benevento)



AA1.: Laurenti (Bologna), AA2.: Poggipolini (Bologna)



Calciatori: Farolini (Conad Reggio) 4/4; Facchini (Mogliano Rugby) 2/3; Giabardo (Mogliano Rugby) 1/1



Cartellini: 64’ giallo a Dell’Acqua (Conad Reggio)



Note: terreno in buone condizioni. Spettatori: circo 500



Punti conquistati in classifica: CONAD Reggio 4 ; Mogliano Rugby 1



Man of the match: Alessandro Mordacci (Conad Reggio)


 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Marco Bortolami
Marco Bortolami

Rugby

"L’umore è alto, la prestazione dei ragazzi contro Scarlets è stata molto buona ed in linea con quello che ci aspettavamo prima della partita"

Bortolami: "Benetton con le migliori"

TREVISO - Dopo l’amara sconfitta dello scorso sabato a Llanelli, al termine di una gara nella quale i Leoni avrebbero meritato sicuramente di più, è coach Marco Bortolami a parlare ai microfoni di BEN TV analizzando la gara.

Benetton Rugby
Benetton Rugby

Rugby

Benetton in campo sabato pomeriggio in trasferta a Llanelli in Galles per allungare la striscia di vittorie

Ecco il XV anti Scarlets

TREVISO - Lo scorso sabato con la vittoria maturata negli istanti finali del match, i Leoni hanno collezionato il secondo successo consecutivo balzando in testa alla classifica della Conference B.
 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×