16/08/2018quasi sereno

17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

16 agosto 2018

Sport

Mondiali 2018, ecco i gironi

commenti |

Spagna e Portogallo insieme. L'Argentina con la Croazia. La Russia padrona di casa con l'Uruguay. Il Belgio con l'Inghilterra e la Germania con la Svezia che ha fatto fuori gli azzurri nel playoff di novembre. I Mondiali 2018 prendono forma con il sorteggio che ha definito gli 8 gironi del torneo in programma in Russia dal 14 giugno al 15 luglio del prossimo anno.

Con l'Italia ridotta al ruolo di spettatrice delusa, dopo il clamoroso flop nello spareggio con la Svezia, l'attenzione si sposta sul cammino che attende le 32 selezioni qualificate. Nel Gruppo A, senza troppa sorpresa, la Russia ha la strada spianata verso gli ottavi: solo l'Uruguay può impensierire la formazione di casa, attesa dalle sfide non proibitive con Arabia Saudita e Egitto. Nel Gruppo B, Portogallo e Spagna si avviano a braccetto alla fase successiva, salvo imprese di Iran e Marocco.

Nel Gruppo C, la Francia parte davanti a Danimarca, Perù e Australia. Intrigante il Gruppo D, nel quale l'Argentina deve guardarsi dalla talentuosa Croazia, dall'emergente Islanda e dall'insidiosa Nigeria, da sempre un top team in Africa. Il Brasile, nel Gruppo E, deve fare i conti con Svizzera e Serbia. Completa il poker il Costarica. La Germania campione in carica inizia il cammino nel Girone F con Messico, Corea del Sud e Svezia. Nel Gruppo G, Inghilterra e Belgio non dovrebbero correre grossi pericoli contro Tunisia e Panama. Equilibrio, tutto sommato, nel Girone H. La Polonia, unica rappresentante europea, se le vede con Senegal, Colombia e Giappone.

Il tabellone:

Girone A: Russia, Arabia Saudita, Egitto, Uruguay.

Girone B: Portogallo, Spagna, Marocco, Iran.

Girone C: Francia, Australia, Perù, Danimarca.

Girone D: Argentina, Islanda, Croazia, Nigeria.

Girone E: Brasile, Svizzera, Costarica e Serbia.

Girone F: Germania, Messico, Svezia, Corea del Sud.

Girone G: Belgio, Tunisia, Inghilterra, Panama.

Girone H: Polonia, Senegal, Colombia, Giappone.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×