16/12/2018variabile con neve

17/12/2018nuvoloso

18/12/2018sereno

16 dicembre 2018

Nord-Est

Morde la mano al vigile che lo controlla, denunciato

commenti |

VICENZA - E' stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale lo straniero che a Vicenza ha morso ad una mano un agente della polizia locale. I vigili urbani erano intervenuti sul posto dopo la telefonata di un cittadino che aveva notato numerosi stranieri intenti a bere e a disturbavano all'interno dell'area verde.

 

L'intervento della pattuglia antidegrado ha consentito di disperdere il gruppo, ma non tutti si sono allontanati. Uno di loro, un nigeriano di 25 anni, con in corso una richiesta di asilo politico a Bolzano, è stato sorpreso a urinare su una siepe del parco e a bere alcolici. A quel punto gli agenti gli hanno chiesto i documenti, ma l'uomo si è dato alla fuga.

 

Inseguito, è stato raggiunto e bloccato, malgrado una colluttazione durante la quale lo straniero ha morso un dito ad un agente, procurandogli una lesione, poi medicata in ospedale. Oltre alla denuncia il 25enne è stato sanzionato per aver detenuto e bevuto alcolici, come prevede un'ordinanza comunale, e per atti contrari alla pubblica decenza.

 

"La sinergia tra i cittadini e la polizia locale - il commento del sindaco Francesco Rucco - rappresenta una strategia vincente nella lotta al degrado dei luoghi che devono ritornare alla città, a partire dai parchi pubblici. Bene che chi vede qualcosa che non va non si giri dall'altra parte, ma chiami subito i vigili o le forze dell'ordine". 

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×