17 luglio 2019

Treviso

Morto nella roulotte, incendio causato da mozzicone

Sul corpo del clochard Stiepan Kocina sarà effettuata l’autopsia

commenti |

TREVISOPotrebbe essere stato provocato da un mozzicone di sigaretta l’incendio della roulotte che l’altra sera ha comportato la morte del clochard 61enne Stiepan Kocina a San Pelajio.

Questo in base agli accertamenti effettuati finora sull’accaduto dalle forze dell’ordine e su cui la Procura della Repubblica di Treviso ha aperto un fascicolo.

La vecchia roulotte in cui il senzatetto di origine croata aveva trovato riparo era parcheggiata in un terreno di pertinenza della Parrocchia di San Pelajo.

 

Per l’uomo non c’era stato niente da fare, le fiamme avevano divorato la roulotte molto velocemente non lasciandogli scampo. Sul corpo dell’uomo sarà effettuata l’autopsia secondo quanto disposto dalla procura, di fatto per escludere che possa essere stato vittima di violenza prima che si propagassero le fiamme. 

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×