10 dicembre 2019

Esteri

Multa fino a 50.000 euro per chi uccide un'ape o una vespa

commenti |

commenti |

Multa fino a 50.000 euro per chi uccide un'ape o una vespa

Uccidere un’ape o una vespa può costare fino a 50.000 euro di multa. La legge, in Germania, è durissima circa l’uccisione di questi animali, fondamentali per l’ecosistema.

 

A seconda della regione e della tipologia di insetto, le multe per chi viene colto in flagrante mentre cattura o ammazza uno di questi animali variano dai 5.000 ai 50.000 euro. Anche danneggiare i luoghi dove vivono, quali i nidi, può costare caro: le ammende in questo caso vanno dai 15.000 ai 50.000 euro.

 

Per rimuovere i nidi di vespe è necessario un permesso da parte delle autorità, mentre per quanto riguarda le uccisione ci sono delle eccezioni. Ad esempio le persone allergiche hanno il diritto di uccidere una vespa, qualora questa costituisca un pericolo per la loro vita.

 

Sono altre le specie protette dalla legge, in Germania, la cui uccisione comporta ammende salate. Tra questi ci sono coleotteri, scoiattoli, bombi, talpe, farfalle, lumache.

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×