17 luglio 2019

Vittorio Veneto

MULTE (UN PO') PER TUTTI

Per i camionisti che transitano a Serravalle, per gli accattoni e per i proprietari delle 500 case sfitte

| commenti | (3) |

| commenti | (3) |

Vittorio Veneto - Dalla giunta comunale arriva la proposta di nuove ordinanze per il mantenimento dell'ordine e del decoro cittadino. Anzitutto si intende inasprire le sanzioni nei confronti dei conducenti dei mezzi pesanti che violano il centro storico di Serravalle. La multa attuale è di circa 200 euro ma con la nuova ordinanza, che sta per essere firmata dal primo cittadino, raggiungerà i 500 euro.
In secondo luogo, si propongono multe di 100 euro per gli accattoni, in aggiunta all'ordinanza comunale già in vigore che prevede sanzioni per i mendicanti che creano disturbo e disagio alla circolazione, ma che non è applicata per l'assenza del fenomeno.
Nel mirino del comune anche le occupazioni abusive: la città conta circa 500 appartamenti sfitti e la giunta ha proposto una bozza di ordinanza contro l'incuria e l'abbandono degli immobili da parte dei proprietari, con sanzioni da 500 euro.
Ultima ordinanza proposta, quella che prevede multe destinate ai responsabili di danneggiamenti al patrimonio pubblico (edifici, strade, monumenti, etc). Potrebbe essere multato anche chi occupa abusivamente il suolo pubblico, per esempio con gazebi non autorizzati.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


MI SEMBRANO POCHI 500 EURO... CMQ LA MULTA E' DA PAGARE SUBITO E IN CONTANTI!!! (C'E' UNO SPORTELLO BANCOMAT A SERRAVALLE PER COLORO CHE NON AVESSERO SOLDI IN TASCA!) E QUESTO VALE PER ITALIANI E STRANIERI.
SE LA SANZIONE NON VIENE PAGATA, IL CAMIONISTA E IL SUO MEZZO NON DEVONO LASCIARE LA CITTA'.

E POI TOGLIERE TUTTI I PUNTI SULLA PATENTE AI NOSTRI MENTRE PER GLI STRANIERI SEQUESTRO DELLA PATENTE E INVIARLA AL CONSOLATO DI COMPETENZA CON UNA BELLA LETTERINA.....

segnala commento inopportuno

molti cittadinoi hanno aboccato al amo del ordine pubblico.
questa giunta è una giunta fascista.
Per quanto riguarda i mezzi pesanti che attraversano serravalle, si aumenti la sgnaletica si mettano lampeggianti prima della segnaletica per attirare l'attenzione degli autistile scritte oltre che in VENETO dovrebbero essere in più lingue visto che l'europa si è allargata, poi si può monitorare e vdere se funziona.
Per quanto riguard chi chiede l'elemosina direi che è un diritto di chi non possiede niente chiederla perchè anche lui è una persona umana e deve pur mangiare e dare da mangiare ai propri figli.Quei ben pensati e ricchi dovrebbero secondo un precetto della chiesa dare da mangiare agli affamati oppure proporle un lavoro cosi si da dignità a quella persona. Ma se proprio si vule multare chi chiede l'elemosina si dovrebbe multare anche il sacrestano che chiede l'elemosina in chiesa.
Veniamo alle case sfitte, bene ma perche la nostra giunta in primis il sindaco continuano a concedere licenze edilizie? quando abbiamo un surplus di appartamenti.
il comune a bisogno di soldi si rivolga ai vari speculatori.
Una volta finito l'immobile o gli appartamenti, o vanno venduti oppure afittati altrimenti vengano considerate seccone terze quarte quinte tassndole profmatamente.Forse distruggeremmo meno territorio.e la gente troverebbe case ad un affitto più decente e non da strozzini come ora.

segnala commento inopportuno

Questi pseudo politici cittadini invece che dare le multe agli accatoni che non hanno soldi pensino invece a come fare perche queste persone possano lavorare e guadagnarsi il pane per loro e per i loro figli. quando penso che una persona chiede l'elemosina sto male perchè quell'essere UMANO la società gli ha tolto la dignità di uomo e lavoratore. non è così che si risolvono i problemi umani nascondendoli. Perche non fanno come facevano i tesdeschi non molto tempo aplichiamo la soluzione finale
così i ricchi e i ben pensanti cattolici quelli che vanno a messa ultimano possono fare l'elemosina in chiesa salvando il decoro della città e senza pericolo che il sacrestano venga multato, e loro si salvano l'anima .

segnala commento inopportuno

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×