23/11/2017coperto

24/11/2017nuvoloso

25/11/2017pioggia

23 novembre 2017

Esteri

A Mumbai cani azzurri dopo bagno in fiume inquinato

commenti |

Diversi cani a Mumbai sono diventati di colore azzurro, dopo aver nuotato in un fiume dove era stato sversato colorante per detersivi. Uno degli animali è diventato cieco, forse a causa delle sostanze chimiche assorbite.

 

L'inquinamento, riferisce il quotidiano indiano Hindustan Times sul suo sito, è avvenuto nel fiume Kasadi, che scorre nel distretto industriale di Taloja.

 

Una azienda che produce detersivi ha riversato una grande quantità di colorante blu nel corso d'acqua. I cani randagi che attraversano il fiume per cercare cibo si sono ritrovati con il pelo di colore azzurro.

 

La presenza di questi animali dal colore anomalo è stata segnalata dalle autorità. L'azienda inquinatrice è stata individuata e le è stato intimato di cessare lo sversamento entro 15 giorni, pena la chiusura.

 

Una associazione animalista ha portato in un ospedale veterinario cinque cani di colore azzurro. Uno era cieco, e il sospetto è che sia stato avvelenato dalle sostanze chimiche. Gli altri erano in buona salute. Il colorante è solubile con l'acqua e sparirà con le piogge. 

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.924

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×