24/03/2019sereno

25/03/2019possibile temporale

26/03/2019sereno

24 marzo 2019

Oderzo Motta

Muore dopo il parto in ospedale a Oderzo, scattano le indagini

Sarà ascoltato il personale di Ostetricia, di Sala Parto e di Sala Operatoria coinvolto nel caso

commenti |

Francesca Schirinzi

ODERZO - Morta dopo il parto, scattano le indagini per ricostruire quanto accaduto martedì notte.

Sul caso di Francesca Schirinzi, pugliese residente ad Annone Veneto (Venezia) morta alcune ore dopo il parto all’ospedale di Oderzo, la direzione medica oggi ha preannunciato due “audit”, ossia procedure di audizione, una interno e una esterna, con i referenti regionali del Sistema Sorveglianza della Mortalità Materna - Itoss.

Obiettivo dei due incontri sarà l’esatta ricostruzione, con il personale di Ostetricia, di Sala Parto e di Sala Operatoria coinvolto nel caso, della sequenza cronologica dei fatti attraverso una analisi strutturata.

Le risultanze saranno discusse dal Comitato Regionale per la valutazione dei casi di morte materna.

In relazione a quanto accaduto l’Azienda Sanitaria ha attivato il servizio di psicologia ospedaliera per fornire il sostegno eventualmente richiesto dai familiari e dal personale di assistenza.

 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×