20/01/2018variabile

21/01/2018sereno

22/01/2018quasi sereno

20 gennaio 2018

Vittorio Veneto

Muore giovane maestra d'asilo, forse a causa di un virus

Cristina Da Dalt aveva solo 39 anni. Giovedì pomeriggio l'aggravarsi delle sue condizioni

commenti |

VITTORIO VENETO - Ha perso la vita in poche ore, a seguito dell’aggravarsi di quella che sembrava una semplice influenza. Cristina Da Dalt, maestra d’asilo di 39 anni, è morta giovedì pomeriggio: da circa una settimana aveva una leggera febbre e dolori intestinali, che l’avevano tenuta a letto per diversi giorni.

 

Poi all’improvviso la situazione è precipitata, e la famiglia ha deciso di chiamare il 118, che è immediatamente intervenuto nella sua abitazione di Forcal, a Vittorio Veneto. A nulla però sono valsi i soccorsi del personale medico.

 

Secondo quanto riportato dal Gazzettino, Cristina avrebbe perso la vita a causa di una miocardite, un’infezione di tipo virale al cuore.

 

Per togliere ogni dubbio sulle cause del decesso, è stata comunque disposta l’autopsia, che farà definitivamente chiarezza sul le condizioni di salute della donna prima del tragico pomeriggio di ieri.

 

I primi esami hanno ad ogni modo escluso che si tratti di meningite.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×