16 settembre 2019

Vittorio Veneto

MUSEI, TEATRO E ACQUA IN CONSIGLIO COMUNALE

La riunione prevista per giovedì prossimo

| commenti | (3) |

| commenti | (3) |

In consiglio comunale si parla d'acqua e i musei.

Giovedì prossimo riunione del consiglio comunale. All'ordine del giorno due interpellanze presentate a Alessandro De Bastiani: una sui musei cittadini e l'altra sulla bonifica della discarica di via Trementina in Forcal.

Anche la consigliera comunale Adriana Costantini del gruppo Sinistra Vittoriese presenterà un'interpellanza riguardante un tema fondamentale per la cultura e il prestigio della ittà: l'acquisizione o meno da parte del comune del Teatro Da Ponte.

Gli altri argomeno oggetto di disussione saranno l'acquisto dell'area a parcheggio all'uscita della A27 Vittorio Veneto sud (località Cozzuolo), il piano urbanistico attuativo "Comparto 7A" in via Galvani - ditte Athena Immobiliare e Impresa Scottà Dionigi, la sistemazione di alcuni punti della viabilità lungo la statale. 51 di Alemagna e la poposta di un ordine del giorno dal titolo "Acqua bene comune".

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


museo della guerra 15/18 verra chiuso non preoccupatevi hanno gia deciso
e se tutto va per il verso della lega non rimarra a vittorio veneto ma chi sa dove lo colocheranno magari sul Adamello o al ponte di lego.
L' acqua sarà privatizata e tutte le nostre sorgenti non saranno più dei vittoriesi ma di qualche affarista di profesione. e quelle fontanelle pubbliche verranno chiuse come al castello vescovile non si potrà più disetarsi lungo la strada dovremmp pagare un bicchiere di acqua a euro 70 pari a 1400 vecchie lire cosi i bar potranno sopravivere.
Il teatro verra chiuso e assisteremmo al degrado che fu del Rossini. LI AVETE VOATI TENETELI STRETTI
VOTATE PURE ZAIA CHE CI MANGIAMO UN PO DI PLUTONIO

segnala commento inopportuno

Quando si parlerà seriamente della viabilità a Ceneda?

segnala commento inopportuno

Più volte ho fornito informazioni a turisti in cerca della Cattedrale o del castello Vescovile. Ache per la visita al Museo, con le attuali indicazioni risulta difficile trovare la strada opportuna. Ceneda è veramente tagliata fuori.

segnala commento inopportuno

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×