26/04/2017pioggia moderata

27/04/2017pioggia moderata

28/04/2017piovaschi e schiarite

26 aprile 2017

Napoli si complica la vita ma sfata tabù Castellani, Empoli battuto 3-2.

Altri Sport

Empoli, 19 mar. - (AdnKronos) - Il Napoli si complica la vita nella ripresa ma sfata il tabù Empoli vincendo per la prima volta nella sua storia in casa dei toscani. Gli azzurri passano 3-2 al Castellani grazie alle reti, tutte nel primo tempo, di Insigne, autore di una doppietta, e Mertens e sorpassano momentaneamente al secondo posto la Roma salendo a quota 63, un punto in più dei giallorossi. Sesta sconfitta di fila per l'Empoli, a cui non bastano le reti nella ripresa di El Kaddouri e Maccarone, che restano inchiodati a quota 22 in 17esima posizione.

Nel primo tempo non c'è partita sin dalle prime battute con Mertens che già dopo 6 minuti si guadagna un calcio di rigore per un fallo di Costa. Skorupski però respinge di piede il tiro dagli 11 metri del belga salvando la propria porta. La superiorità degli uomini di Sarri è evidente e dopo una rovesciata di capitan Hamsik che termina alta, arriva al 19' il vantaggio grazie a Insigne. L'attaccante azzurro va a segno sfruttando una corta respinta della difesa di casa su cross di Ghoulam.

Cinque minuti il raddoppio a firma Mertens che riscatta l'errore dal dischetto andando a segno con una punizione da 30 metri, Skorupski in tuffo riesce solo a sfiorare la sfera. Ventesimo centro in A per l'ex Psv Eindhoven. Al 37' Damato concede un altro rigore agli ospiti per un fallo di Pasqual su Callejon. Questa volta al tiro va Insigne che non lascia scampo al portiere di proprietà della Roma. Solo al 40' si vedono i padroni di casa con un tiro da fuori area di Thiam che sfiora il palo alla destra di Reina.

In apertura di ripresa sempre il Napoli padrone del campo. Dopo 8 minuti grande giocata di Insigne sulla sinistra cross per Callejon che batte al volo spendendo la palla fuori di circa un metro. Con il passare dei minuti cala l'intensità dei partenopei e al quarto d'ora si fa vedere l'Empoli con El Kaddouri che serve Thiam che va al tiro da centro area con un destro potente sul quale Reina salva con i pugni.

Al 25' i toscani accorciano le distanze con El Kaddouri che trova il classico gol dell'ex andando a segno con una punizione che sfrutta il non ideale posizionamento della barriera. Al 37' la partita si riapre con il penalty concesso da Damato per fallo di Ghoulam su Krunic in area. Dagli 11 metri Maccarone spiazza Reina e firma il suo 100° gol con la maglia dell'Empoli.

Nel finale i padroni di casa ci credono e provano a raggiungere il clamoroso pareggio ma al 43' Maccarone servito in area da Thiam cicca il pallone e non riesce a battere a rete, il Napoli si salva e porta a casa tre punti preziosi nella corsa al secondo posto.

 



Loading...

Commenta questo articolo


Le società Sportive


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Una famiglia su 10 in grave difficoltà economica in Italia. Di chi è la colpa?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.912

Anno XXXVI n° 8 / Giovedì 27 aprile 2017

DON ROMUALDO CAPPELLANO DEI CIRCHI D'ITALIA

Don Romualdo. Il prete (circense) più anziano della diocesi. Cappellano dei circhi di tutta Italia, parroco degli operai, zarlatan de Zeneda. Monsignor (ma non chiamatelo così!) Baldissera ha 96 anni.

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×