28/03/2017sereno

29/03/2017quasi sereno

30/03/2017sereno

28 marzo 2017

Nardi di Sernaglia, terza asta deserta

Sempre più complicata la situazione dei lavoratori

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA - Niente da fare per la Nardi di Sernaglia della Battaglia. E’ infatti andata deserta anche la terza asta che si è chiusa ieri: nessun acquirente ha presentato un offerta, nonostante il ribasso - rispetto al precedente tentativo - del 20%.

 

Come riporta la Tribuna, la base d’asta era stata fissata a 967mila e 680 euro. In vendita c’era proprio tutto: macchinari e linee di produzione, uffici, magazzino, ordini e marchio dell’azienda fallita a luglio 2016.

 

Si complica intanto la situazione dei lavoratori, circa un centinaio, che hanno perso il posto dopo il fallimento.

 

La mobilità degli operai under 50 scadrà infatti ad agosto 2017, mentre per gli over 50 c’è un po’ più di tempo, con la scadenza fissata a metà 2018.

 



Loading...

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.910

Anno XXXVI n° 6 / 30 marzo 2017

TANTO DI CAPPELLO ALLE PENNE NERE

L’abbraccio della Marca agli alpini. Il capoluogo ospita per la terza volta l’adunata nazionale delle penne nere. Previste 400mila persone. L’organizzazione è del Coa con le quattro sezioni Ana della provincia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×