19/07/2018sereno

20/07/2018possibile temporale

21/07/2018possibile temporale

19 luglio 2018

Nord-Est

Natasha, storica barista della birreria Pedavena, stroncata da un infarto a soli 38 anni

commenti |

Si è spenta improvvisamente, stroncata da un malore, Natasha Leontyeva, storica barista della birreria Pedavena. La ragazza è morta la notte tra giovedì e venerdì, colpita probabilmente da un infarto. Aveva appena 38 anni.

 

La notizia della sua scomparsa ha gettato nel dolore i familiari, gli amici e i numerosissimi clienti della birreria di Pedavena, nel bellunese, che da anni apprezzavano il sorriso e la cortesia della ragazza.

 

Natasha era originaria di San Pietroburgo, in Russia, ma viveva a Feltre e lavorava in birreria da molti anni.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×