19 gennaio 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

IL PROSECCO PROTAGONISTA SULLE STRADE DELLA CALIFORNIA

I campioni di ciclismo brindano a bollicine

Emanuela Da Ros | commenti |

immagine dell'autore

Emanuela Da Ros | commenti |

 IL PROSECCO PROTAGONISTA SULLE STRADE DELLA CALIFORNIA



Valdobbiadene. Prosecco ambasciatore del “made in Italy”. Come la Ferrari, le Ducati. O le biciclette di Ernesto Colnago. C’era molta Italia nella granfondo che ha debuttato il 1° marzo a San Diego, in California. Una novità assoluta nel panorama ciclistico americano, accolta con entusiasmo da oltre mille appassionati, che, partendo dal popoloso quartiere di Little Italy, cuore pulsante della comunità di San Diego, hanno pedalato sulle strade che costeggiano l’oceano.   

Accanto agli organizzatori americani di Granfondo Usa Llc c’era anche l’esperienza di un evento tutto italiano: la Prosecco Cycling Classic. Massimo Stefani, vertice organizzativo dell’appuntamento trevigiano del prossimo 4 ottobre, ha contribuito al successo dell’edizione inaugurale della Granfondo Colnago San Diego. E proprio grazie alla Prosecco Cycling Classic, a Little Italy, poco prima del via, si è brindato con Prosecco Doc.

“La Granfondo Colnago San Diego è stata un momento fondamentale di un’articolata strategia di promozione all’estero – spiega Stefani, appena rientrato dalla California -. Abbiamo coinvolto i ristoranti di San Diego in degustazioni di Prosecco ed esportato il fascino della Prosecco Cycling Classic oltreoceano. Quello tra il ciclismo e il vino, è un binomio molto apprezzato dagli americani. Non ci fermiamo qui. Saremo partner di Granfondo Usa Llc e di altre grandi aziende italiane, come Colnago, in un progetto di ampio respiro che, nei prossimi tre anni, si propone di organizzare eventi analoghi in altre città degli Stati Uniti”.

L’obiettivo è noto: promuovere Valdobbiadene e il Prosecco Doc, incentivando le presenze turistiche, soprattutto straniere, legate alla Prosecco Cycling Classic. Il vino, in questo senso, sarà un ottimo ambasciatore. Del “made in Italy” e delle colline trevigiane.

 



foto dell'autore

Emanuela Da Ros

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×