18 ottobre 2019

Vittorio Veneto

TOC TOC: E' QUI CHE SI VOTA?

Elettore distratto (o troppo puntuale) al seggio numero 1

Emanuela Da Ros | commenti |

immagine dell'autore

Emanuela Da Ros | commenti |

Vittorio Veneto - Era così desideroso di compiere il suo dovere di elettore che si è presentato al seggio numero 1 (scuola Pascoli, a Vittorio Veneto) alle 9 di sabato mattina.

Con tanto di cartella elettorale e documento alla mano, l'elettore ha dichiarato di voler votare subito. Peccato che il seggio fosse chiuso (le votazioni infatti sono iniziate alle 15 di ieri pomeriggio). Un po' sconsolato, l'uomo è tornato a casa. Per ripresentarsi puntuale (ovviamente) alle tre.

Questo uno degli episodi curiosi avvenuti finora in città, dove si registra un'affluenza simile a quella della media nazionale. Il seggio numero 1 (scuola Pascoli) è - tra l'altro - un seggio a cui dovrebbero arrivare molti italiani all'estero. Che però sono all'estero...

 

Foto di Jurgen Panajotti

 

 



foto dell'autore

Emanuela Da Ros

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×