09 dicembre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Giovane si fotografa in intimità con 80enne e poi lo ricatta, raggiro da 100mila euro

Un 19enne nordafricano di Valdobbiadene l'autore del ricatto

commenti |

commenti |

ricatto 19enne valdobbiadene

VALDOBBIADENE - Prima gli incontri intimi, poi i ricatti. La vittima è un 80enne di Belluno, mentre l’autore del raggiro un nordafricano di appena 19 anni, di Valdobbiadene. Il giovane aveva scattato alcune foto, che li ritraevano durante le loro effusioni: aveva così deciso di ricattare l’anziano, spillandogli 100mila euro.

 

L’ultima richiesta era stata di 3mila euro. Tutto aveva avuto inizio nel 2016, quando i due si erano conosciuti. Il 19enne aveva minacciato di pubblicare quelle foto, che avrebbero messo alla gogna il bellunese. Gi aveva praticamente svuotato il conto in banca, quando l’anziano ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri, che hanno atteso il ricattatore fuori dalla casa in cui risiede l’80enne.

 

Era quella la sede dei loro incontri: i militari lo hanno incastrato con i soldi ancora in mano, e lo hanno arrestato. E’ così finito l’incubo per l’anziano, che ha visto finire quella trappola grazie alla quale gli sono stati rubati tutti i risparmi.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×