08 dicembre 2019

Vittorio Veneto

Victoria Sport, ecco il "piano b": "Chiedete spazi gratuiti per le farmacie comunali"

La proposta dell'ex sindaco Gianantonio Da Re

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

Victoria Sport, ecco il

VITTORIO VENETO - “Niente sconti se chiederanno il cambio di destinazione d’uso”: è la richiesta del consigliere leghista Gianantonio Da Re per il Victoria Sport.

 

“Se si dovrà discutere il cambio di destinazione della struttura (che viene approvato dal consiglio comunale, ndr), con un accordo pubblico-privato chiedete delle volumetrie gratuite per metterci le farmacie comunali”, ha dichiarato ieri sera l’ex sindaco in consiglio comunale.

 

L’occasione è stata offerta dalla presentazione del bilancio della Vittorio Veneto Servizi, la partecipata del comune che gestisce le farmacie comunali. Nei mesi scorsi la società aveva tentato di rilevare il Victoria Sport con una offerta da 500mila euro, ma all’asta se l’era aggiudicato un imprenditore di Cappella Maggiore.

 

Da qui l’idea di un “piano b” lanciata da Da Re: chiedere spazi gratuiti per “inserire” una farmacia comunale all’interno della struttura di via De Nadai.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×