21 settembre 2019

Atletica

Campioni e medagliati tricolori al Trofeo Giavellotti Trevigiani

Domenica 24 marzo dalle ore 10.30 grande spettacolo allo stadio Soldan di Conegliano

Altri Sport

CONEGLIANO - Cast d’eccellenza domenica 24 marzo allo stadio comunale Soldan per l’ottava edizione del Trofeo Giavellotti Trevigiani.

La manifestazione, con alla regia Silca Ultralite Vittorio Veneto, con, al suo fianco, Atletica Silca Conegliano, Asd Treviso Marathon, il Comitato Fidal di Treviso e il Comune di Conegliano (che ha concesso patrocinio e contributo), vedrà in pedana alcuni dei migliori atleti che si sono distinti in campo italiano, indossando anche la maglia azzurra.

A premiare i più “bravi” due ospiti d’eccezione: il primatista italiano della specialità, Carlo Sonego (che sarà presente anche in veste di allenatore) e il secondo italiano di sempre, Mauro Fraresso. Il responsabile tecnico dell’evento, Emanuele Serafin, si aspetta delle belle gare combattute.

Tra gli allievi annunciati in gara, ci sarà Michele Fina, bronzo ai campionati italiani giovanili (con categoria unica Allievi – Junior) invernali di Lucca a fine febbraio, secondo allievo all time con il giavellotto dei grandi (quello da 800) con la misura di 65.76 e a quota 65.06 con l’attrezzo di categoria, il 700.

Insieme al portacolori dell’Atletica Brugnera Friulintagli, ci sarà anche il compagno di squadra e allenamento alla corte di Sonego, Massimo Ros, lo scorso anno a Conegliano volato a 67.44, suo primato personale, quest’anno nella top ten ai tricolori invernali assoluti.

La sfida senior sarà con Matteo Masetti (Atletica Lecco Colombo Costruzioni) personal best di 69.71 e un palmarès fatto di un bronzo agli italiani promesse nel 2017 e un argento nel 2016. Al femminile, spicca la Junior, vicecampionessa italiana a Lucca 2019 e campionessa italiana “estiva” 2018 Federica Botter, quest’anno capace di arrivare, indossando la maglia azzurra nel match internazionale contro la Francia, a inizio marzo ad Ancona, a 52.72.

Sempre dallo squadrone Brugnera Friulintagli arriverà anche la compagna di team Asia Nicodemo, quarta a Lucca quest’anno, seconda ai campionati allievi 2018 con un personale (attrezzo da 600 grammi) di 44.97. Tra le senior ci sarà la trevigiana Gloria Pavan (Vittorio Atletica) fresca primatista trevigiana con il 46.87 lanciato a inizio anno a Vicenza.

Il programma dell’ 8° Trofeo Giavellotti Trevigiani (gara provinciale Fidal, “open” ad invito) prevede alle 9.15 il ritrovo di giurie e concorrenti, alle 10.30 la gara dedicata ad allieve (attrezzo da 500 grammi) e alle 11.45 quella per allievi maschili (700 grammi), alle 13.00 per junior, promesse e senior femminili (600 grammi), alle 14.30 spazio alla gara junior, promesse e senior maschili (800 grammi).

Verranno ammessi alla finale i migliori 8 di ogni categoria. Per coloro che otterrà il miglior punteggio (oltre una certa soglia) in dono un omologato IAAF. Il partner di questa iniziativa è Gammasport, azienda suseganese leader nella fornitura di attrezzatura sportiva, in particolare nell’atletica.

Alla miglior prestazione tecnica in assoluto andrà il Trofeo "Giavellotti Trevigiani".

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×