15 novembre 2019

Montebelluna

Vendute in poche ore tutte le bandiere europee al mercato

L’appello degli europeisti montebellunesi di esporre il simbolo UE ha fatto breccia al punto che qualcuno è rimasto senza

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

MONTEBELLUNA - Qualche aspirante acquirente europeista sarà rimasto deluso, ieri mattina andando al mercato settimanale di Montebelluna, quando dopo aver chiesto la bandiera dell’Europa si è sentito dire, di bancarella in bancarella, che erano finite: tutte vendute nel giro di poche ore.

Va detto che in città gli europeisti si sono ben organizzati in vista dell’imminente scadenza elettorale: manifesto d’intenti sottoscritto da alcuni degli intellettuali più stimati di Montebelluna tra i quali il professor Lucio De Bortoli e soprattutto ciò che più conta oggigiorno, la pagina Facebook “Montebellunesi per l’Europa”.

“Proponiamo di esporre da oggi alle elezioni europee le bandiere dell’Italia e dell’Europa – si legge nel web -. Queste due bandiere sono simbolo della solidarietà e della pace, che si consolidano con il dialogo e il rispetto tra i popoli e di vera democrazia, contro tentazioni illiberali. Sono simbolo del progresso economico e tecnologico, realizzato con l’ingegno e il lavoro di tutti; e di un continente che scommette sulle potenzialità delle nuove generazioni e sull’ambiente, da tutelare e salvaguardare per il futuro di tutti noi. Iniziamo un nuovo percorso dell’Europa, manifestiamo ovunque sventolando le nostre bandiere!”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×