18 novembre 2019

Castelfranco

Cambiano la viabilità senza preavviso, caos nel quartiere

A Borgo Pieve è tornato “a sorpresa” il doppio senso di marcia e i cittadini s’interrogano sulle continue modifiche alla viabilità

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

CASTELFRANCO - Dopo le polemiche scatenate dallo stop in Borgo Treviso (poi tolto) ora scoppia il caso di Borgo Pieve dove il tratto di strada che da piazza Marconi va in via Puccini non è più a senso unico. I cittadini protestano e con loro i commercianti. In realtà si tratta di un provvedimento temporaneo, come si legge nell’ordinanza comunale di “revoca dei sensi unici in via Paolo Piazza e Borgo Pieve a seguito della chiusura temporanea di via Riccati”. La modifica dovrebbe essere attuata questo pomeriggio (sabato 6 aprile) a partire dalle ore 16 e fino alla medesima ora di sabato 13 aprile.

A quanto pare però la comparsa anticipata delle nuove indicazioni stradali ha suscitato il malcontento di molti a cominciare dai commercianti, come si legge in una nota del gruppo Viviamo Borgo Pieve: “Informiamo i cittadini di Castelfranco che oggi venerdì 5 aprile verso le 16 improvvisamente è stata cambiata nuovamente la viabilità. Il tratto che va da piazza Marconi a via Puccini non è più a senso unico ma è miracolosamente tornato a doppio senso di circolazione. In mancanza di qualsivoglia comunicazione da parte dei responsabili degli uffici preposti ne danno annuncio i commercianti e residenti del Borgo Pieve. Non ci è dato a sapere cosa succede o succederà in via Paolo Piazza. Viva il dialogo ma soprattutto la comunicazione”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×