25/06/2019sereno

26/06/2019sereno

27/06/2019sereno

25 giugno 2019

Montebelluna

Marin è tornato: vivrà ancora in macchina davanti alla banca?

Inaspettatamente quella che doveva essere una visita ai risparmiatori traditi che ogni domenica manifestano in piazza si è trasformata in un nuovo sit-in di protesta da parte del celebre Marin Halarambie

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

MONTEBELLUNA - Il muratore rumeno assunto agli onori della cronaca per aver stazionato per oltre un mese davanti all’ex sede di Veneto Banca è tornato più agguerrito di prima, reduce da oltre 50 giorni di protesta davanti al palazzo del presidente della Romania e da un colloquio telefonico con il ministro degli Affari esteri romeno. Questa mattina è entrato con la sua vettura nell’area pedonale del centro di Montebelluna ed ha parcheggiato davanti alla sede dell’istituto bancario.

“Quando sono arrivato c’erano i carabinieri che mi hanno fermato perché e mi hanno detto che è vietato entrare con l’auto – racconta Marin -, gli ho risposto che qui ci sono tante cose che non si devono fare, come portare via i soldi alla gente ma qualcuno lo ha fatto lo stesso: così mi hanno fatto passare”.

Invalido al 90% per un infortunio sul lavoro, Marin si è accampato con oggetti personali, cartelli e immancabile copia della bibbia in piazza Dall' Armi a ridosso dell’ingresso di banca Intesa Sanpaolo e spiega che: “Potrei restare qui un giorno o un mese di certo quando andrò via ho in programma di andare a Roma davanti al Quirinale o a Montecitorio, vedrò dove riesco ad arrivare. Se non mi daranno i miei soldi sono pronto anche a farla finita, non ho paura, e lo farò in maniera spettacolare”.

Questa mattina, poco lontano anche i risparmiatori traditi che da settimane ogni domenica mattina protestano pacatamente in piazza e pur se solidali con Marin non nascondono l’imbarazzo per un gesto inatteso. A portare la sua personale solidarietà anche l’europarlamentare David Borrelli eletto tra le fila del Movimento 5 Stelle ed ora indipendente, ricandidatosi con il gruppo misto.
 

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×