17 novembre 2019

Agenda

PAESE NOSTRO.

Il film che avremmo voluto mostrarvi (PARTE 2)

Incontri - Presentazioni

quando 28/06/2019
orario Dalle 20:30 alle 23:00
dove Vittorio Veneto
Biblioteca Civica di Vittorio Veneto, Piazza Giovanni Paolo I, 73 - Vittorio Veneto
prezzo INGRESSO GRATUITO ad offerta responsabile
info cittadinanzasolidalevv@gmail.com
organizzazione Rete di Cittadinanza Solidale di Vittorio Veneto

In occasione della Giornata mondiale del rifugiato prevista per il 20 giugno la RETE DI CITTADINANZA SOLIDALE di Vittorio Veneto organizza la proiezione del film "Paese Nostro", realizzato da Michele Aiello, Matteo Calore, Stefano Collizzolli, Andrea Segre, Sara Zavarise, dell'Associazione ZALAB.

Il film, prodotto dal Ministero degli Interni nel 2016 ma mai distribuito, racconta le esperienze, i pensieri, i sogni, le fatiche di operatori e operatrici che in diverse realtà seguono alcuni progetti SPRAR, rete di nuclei di accoglienza diffusa, realizzata in sinergia tra Comuni, Ministero degli Interni e associazioni. Si tratta di un sistema che ha dato buoni risultati, ma che è in grave difficoltà, in quanto profondamente modificato da un recente decreto governativo.

La Rete di cittadinanza solidale, nata nel 2015 per realizzare concrete azioni di accoglienza (il punto di ascolto) e per promuovere una cultura di convivenza, propone questo film, molto attuale proprio per i cambiamenti che stanno investendo le pratiche e i valori stessi dell'accoglienza, alla riflessione di quanti credono che la solidarietà sia un bene comune.


Sintesi: PAESE NOSTRO 2: 28/6/2019

1. ALICE, SCHIO (VI)

Alice ha 25 anni e convive da un anno con Giulia, la sua compagna. Lavorando al progetto SPRAR di Sant’Orso, viene indotta a un lavoro profondo sulle sue fragilità, le sue paure e i suoi ideali, vivendo un piccolo e personalissimo romanzo di formazione.

Con Alice Bedin, Giulia Marangoni, Ermanno Marogna, Maurizio Bicocchi, Lidia Dellai, Davide Dal Prà, Arafa Lone, Taofik Ahmad, Jean Daniel Foutou, Toto Kossi Shella, Sarah Foutou, Daniela Zago, Elena De Zen, Chiara Ragni, Ilaria Bedin

Soggetto e regia Matteo Calore, Fotografia Sebastiano Facco, Suono Alberto Cagol,Montaggio Sara Zavarise, Musiche Sergio Marchesini

2. ROSANNA E FABIO, LAMEZIA TERME

Rosanna e Fabio lavorano come operatori legali del progetto SPRAR “Due Soli” di Lamezia Terme e affrontano le sfide dell’accoglienza mettendo al centro l' attenzione verso “la persona” , il rispetto per la dignità, le aspirazioni e i progetti individuali di chi viene accolto. L’obiettivo che muove entrambi è la tutela dei diritti umani e la consapevolezza di quanto un documento possa cambiare la vita di una persona.

Con Rosanna Liotti e Fabio Saliceti

Soggetto, regia e montaggio Matteo Calore, Fotografia Sebastiano Facco, Suono Alberto Cagol

3. MAMADOU, CASERTA

Mamadou viene dalla Costa D’Avorio e lavora come operatore di accoglienza. La sua esperienza migratoria e la sensibilità verso le difficoltà burocratiche e quotidiane vissute dai beneficiari lo aiutano a risolvere i problemi che di giorno in giorno lo SPRAR si trova ad affrontare. Allo stesso tempo, Mamadou si confronta con la diversità, che emerge nel suo rapporto con Mariarita, operatrice legale dello stesso SPRAR e sua fidanzata.

Con Kouassi Pli Adama Mamadou, Mariarita Cardillo, Imma D’Amico, Morò Musah, Malik Donkor, Virginia Crovella, Federica Crovella, Massimo Cocciardo, Prosper Doe, Vincenzo Fiano, Giovanni Paolo Mosca

Regia e fotografia Matteo Calore e Andrea Segre, Montaggio Sara Zavarise, Suono Alberto Cagol, Musiche Sergio Marchesini


Altri Eventi nella categoria Incontri - Presentazioni

Conegliano

20/11/2019 dalle 11:30 alle 23:00 - AUDITORIUM COLLEGIO IMMACOLATA, Borgo Madonna 20, Conegliano

Nuccio Ordine, Natura e Cultura.

Elogio della mano in Giordano Bruno

Appuntamenti in Evidenza

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×