17 novembre 2019

Volley

A3 / Prima storica vittoria a Torino per l'Hrk Motta

I biancoverdi di coach Barbon esordiscono nella nuova categoria giocando un gran match

Volley

l'Hrk Motta dopo il match di Torino ieri sera

TORINO – I Leoni di coach Renato Barbon lottano e conquistano la prima vittoria nel campionato di Serie A3, contro la ViViBanca Torino. Una partita lunga e sudata, in cui i biancoverdi dimostrano grande cuore e carattere, centrando così il ventunesimo successo consecutivo.

LA PARTITA

Coach Simeon schiera: Filippi e Gerbino sulla diagonale principe, Galliani e Del Campo le bande, Mazzone e Mellano i centrali, Martina libero. Coach Barbon risponde con: Visentin in regia e Albergati opposto, Pinali e Gamba in posto quattro, Zanini e Moretti al centro, Gionchetti libero.

L’avvio del match è in equilibrio, poi il muro di Gamba e l’attacco out di Gerbino consentono una mini fuga a Motta 8-11. Albergati ci mette l’attacco vincente in diagonale 10-12 poi la pipe di Gamba e lo splendido muro della coppia Saibene – Moretti regala il 15-18 ai biancoverdi. Decide di parlarci su la panchina dei padroni di casa, si riprende a giocare e la palla di seconda intenzione di Filippi coglie impreparata la difesa dei leoni 16-18, però il primo tempo di Zanini e la diagonale stretta di Pinali rimettono le cose in chiaro 20-23, ci pensa allora Albergati in mani e fuori a consegnare il set ai suoi 23-25.

Il primo punto lo mette a segno Gamba, Galliani piazza due muri consecutivi 10-11. Allora sale in cattedra Pinali, mani out e pipe vincenti 12-15. Zanini mura a uno il centrale avversario e porta Motta sul +4 14-18, ancora una volta la pipe di Pinali è vincente e apre il corridoio per il set 15-20. Cercano la reazione i torinesi, ma nemmeno a dirlo lo schiacciatore modenese spegne le loro speranze e chiude il set 21-25.

Partono forte i padroni di casa e vincono lo scambio più lungo del match grazie a Gerbino 5-2. I biancoverdi sono costretti a rincorrere per tutto il set, Albergati in mani out porta a -1 Motta 7-6, e poi sempre lui trova la parità 12-12. Mazzone allora ci mette la battuta vincente 17-16 e con il suo turno al servizio la ViViBanca Torino riesce a scappare via 21-17. Ha visto abbastanza coach Barbon che decide di chiamare il time out, sono più concreti però i padroni di casa e riaprono la partita vincendo il set 25-17.

Avvio razzo per Torino 4-0, ma i nostri non si abbattono e il muro di Gamba sancisce il pareggio 9-9. Anche il capitano si iscrive a muro 14-14, pero la ViViBanca tenta una mini fuga e coach Barbon chiama tempo 16-14. Saibene allora ristabilisce l’equilibrio 19-19 e costringe la panchina casalinga all’interruzione del gioco, il finale del set è da cardiopalma, prima avanti Torino 22-20 poi Motta impatta 23-23 e sorpassa con il muro di Moretti-Albergati. I biancorossi annullano il primo match point ma Pinali non ci sta e scrive la parola fine sulla partita. E’ vittoria per l’HRK Motta 26-24.

IL DOPOGARA

Gionchetti: “La partita è stata tirata, abbiamo avuto un po’ di nervosismo nel terzo set ma poi la panchina ci ha dato una grossa mano. Nel quarto parziale è venuta fuori la vera squadra, siamo contenti per la vittoria ma adesso dobbiamo continuare a lavorare!”

Coach Barbon: “Abbiamo portato a casa il risultato su un campo difficile, bene i primi due set con ottime percentuali sia in ricezione che in attacco, poi un calo anche dovuto alla pressione che ci hanno messo gli avversari e siamo calati in tutti i fondamentali. Alla fine ci abbiamo messo carattere e motivazione con Albergati che ha ripreso a giocare come sa e abbiamo portato a casa i primi tre punti di questa bella e nuova esperienza.”

TORINO -MOTTA 1-3

ViVi Banca Torino: Filippi 6, Galliani 13, Mazzone 9, Gerbino 22, Del Campo 6, Mellano 8, Martina, Richieri, Cassone ne, Matta ne, Felisio ne, Mariotti ne, Piasso ne, Valente ne. Coach Simeon

HRK Motta: Saibene 3, Pinali 14, Visentin 4, Zanini 7, Albergati 16, Gamba 12, Moretti 9, Gionchetti, Scaltriti, Tasholli, Fabi, Basso ne, Tonello ne, Lollato ne. Coach Barbon.
 

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Imoco domani a MIlano per la finale di Supercoppa
Imoco domani a MIlano per la finale di Supercoppa

Volley

Le due corazzate si scontreranno in campo neutro sabato a Milano: si comincia alle 20.30

Conegliano e Novara si giocano la Supercoppa italiana

MILANO - Obiettivo Supercoppa. Sabato a Milano le Pantere si giocano contro Novara il primo obiettivo stagionale. Si gioca alle 20.30 all’Allianz Cloud (diretta Rai Sport HD e pmgsport) la vedrà sfidare la classica rivale Igor Gorgonzola Novara.
 

Volley

Sabato a Milano nel mirino c'è la Supercoppa

Ottovolante Imoco: a Cuneo l'ennesima vittoria

CUNEO - Imoco Volley in versione “ottovolante” nel derby delle bollicine a Cuneo: ottava vittoria consecutiva questa sera a conferma di una partenza lanciatissima per le Pantere che restano imbattute e issano il gialloblù saldo in testa alla classifica di A1.

Il filotto di vittorie conterà però...

Volley

Dopo la vittoria di Novara, Imoco in Piemonte per affrontare Cuneo: si comincia alle 20.30

Pantere stasera in anticipo

TREVISO - Sulla scia di sette vittorie consecutive in questo avvio di stagione, l’Imoco Volley reduce dal 3-1 conquistato a Novara, è rimasta in Piemonte per affrontare stasera, martedì, al PalaUbiBanca la Bosca San Bernardo Cuneo (ore 20.30).

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×