12 dicembre 2019

Benessere

Una SPA in casa è una SPA per sempre

commenti |

commenti |

Una SPA in casa è una SPA per sempre

Poter godere di una sessione SPA tutte le volte che lo si desidera, senza necessità di prendere appuntamento e soprattutto, senza dover pagare ogni volta: trasformare questo desiderio in realtà è più facile di quello che si pensi.

 

La Spa ha un’origine antichissima, legata ai tempi dell’Antica Roma. Utilizzata al principio come centro di benessere, relax e socializzazione, con il tempo la popolarità di questa pratica si è diffusa in tutto il mondo grazie ai benefici apportati a livello fisico, mentale ed estetico.

 

Fino a qualche anno fa, l’unica forma di ottenere queste combinazioni di benessere e salute, acqua e sauna, era rivolgendosi ad un centro specializzato. Nonostante questi centri continuino ad offrire una grande varietà di trattamenti estetici addizionali, ad oggi è possibile concedersi questo capriccio tutti i giorni, comodamente da casa nostra.

 

 

Poter vivere una giornata di Spa tra le nostre mura domestiche, o ancora meglio, poter trasformare il nostro bagno in un’autentica oasi di benessere, non è poi così complicato.

 

Per una selezione precisa ed adeguata di tutti gli elementi, è molto importante tenere in considerazione lo spazio disponibile ed ovviamente, un design in linea con le proprie necessità e i propri gusti. La gamma di articoli che si possono includere è vastissima, per ora ci limiteremo a menzionare i più essenziali.

 

Per scoprire tutte le opzioni disponibili e indagare più a fondo, in siti web come habitium.it è possibile consultare un ampio catalogo di questi prodotti, con il vantaggio di poterli comprare online e riceverli direttamente a casa, senza costi di spedizione.

 

Cabine e colonne idromassaggio: La soluzione migliore nel caso in cui lo spazio disponibile sia limitato.

 

Le cabine idromassaggio sono un’autentica meraviglia. Sono praticamente una vasca idromassaggio, però in verticale. Viste esternamente si tratta di semplici cabine doccia che includono jets idromassaggio, i quali consentono di spruzzare getti d’acqua a pressione in differenti zone del corpo, creando un effetto massaggiante laddove si senta la necessitá. Non è finita qui: al loro interno queste cabine offrono una serie di extra, come per esempio una piccola seduta, musica, opzione sauna... Tutto il necessario per garantire all’utente il relax più assoluto.

 

Le colonne idromassaggio, dall’altro lato, sono una versione più minimalista, che però non deludono al momento di regalare un momento di quiete e distensione. Si adattano a qualsiasi tipo di bagno, incluso quelli con una doccia già installata.

 

Vasche idromassaggio: Laddove lo spazio sia sufficiente, installare una vasca idromassaggio marcherà la differenza nella vita di una persona.

 

Esistono diverse caratteristiche da considerare prima di prendere una decisione. Oltre alle prestazioni, ai materiali e alle dimensioni è molto importante conoscere le varie forme e sistemi di idromassaggio.

 

Le forme più comuni sono principalmente rettangolari, circolari o angolari, nonostante si possano incontrare sul mercato anche vasche asimmetriche. La elezione della vasca deve rispettare sia lo spazio disponibile, sia lo stile che si vuole conseguire, dal più sofisticato e moderno con una forma circolare o asimmetrica, a uno più classico con una rettangolare.

 

Per quanto riguarda i sistemi di idromassaggio invece, esistono sostanzialmente due tipi: quelli ad aria e quelli ad acqua.

 

Nel primo caso, l’idromassaggio si produce dal fondo della vasca, le bocchette espellono aria formando delle bolle che creano un massaggio di intensità moderata donando un effetto rilassante e terapeutico al corpo. Gli idromassaggi ad acqua invece, avvengono grazie a delle bocchette situate nella parte laterale della vasca, creando così un effetto massaggiante più intenso.

 

 

In alcuni casi è possibile integrare i due sistemi anteriori per ottenere i benefici di entrambi, alternando i getti delle bocchette e garantendo cosí un piacere più completo e duraturo.

 

Spa: Nonostante molte volte si pensi alle Spa come un prodotto completamente diverso dalle vasche idromassaggio, si parla essenzialmente della stessa cosa.

 

La differenza principale consiste in che le vasche idromassaggio non possiedono un sistema di riscaldamento e di filtraggio dell’acqua e devono quindi contare su un’entrata di acqua calda, inoltre a dover essere svuotate e riempite nuovamente ad ogni utilizzo.

 

Al contrario una Spa è sempre pronta per la sua fruizione, poiché mantiene l’acqua ad una temperatura stabile e la filtra grazie ad un depuratore.

 

Le Spa sono perfette sia per interni che per esterni, dipendendo principalmente dal materiale di fabbricazione. Esistono moltissimi modelli e opzioni per personalizzarle, da quelle ad incasso o con telaio fino a quelle gonfiabili, che potrebbero essere la soluzione ideale per un uso occasionale in giardino o in terrazza.

 

 

Come spiegato inizialmente, ci sono molti altri aspetti da considerare per poter trasformare il bagno di casa in una spa. La decorazione, per esempio, deve dare molta importanza alla stimolazione dei cinque sensi: per raggiungere questo obiettivo ci si deve basare in elementi come i colori, dove prevalgono il bianco e i toni neutro, gli aromi, tra i più popolari troviamo quelli floreali o citrici, o la musica.

 

Ultimi ma non meno importanti, si trovano tutti i prodotti d’igiene come gel esfolianti, sali da bagno e creme idratanti, in aggiunta ad asciugamani ed accappatoi in cotone di buona qualità, per un momento di relax degno di un re.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×