22 ottobre 2019

Volley

FOX A MITRAGLIA: 40 PALLONI A TERRA COL TOURS!

Un super Alessandro Fei sigla uno storico record

Volley

TREVISO - La gara di Champions League in Francia, a Tours, non ha lasciato solo l’amaro in bocca alla Sisley Volley per la sconfitta al tie break, ma anche un record da scrivere negli annali, firmato dall’opposto della squadra trevigiana e della nazionale Alessandro “Fox” Fei (nella foto).

Sono stati ben 40 infatti i palloni messi a terra a Tours dal fuoriclasse della Sisley Volley, una prestazione che diventa la migliore di un giocatore della Sisley Volley nell’epoca del Rally Point System, ossia dal 2000 ad oggi, frutto di 33 attacchi vincenti, 5 muri e 2 aces. In precedenza il record in era “rally point” per la Sisley era ancora dello stesso Fei, targato 2008, 33 punti contro la Tonno Callipoin campionato il 9/11/08, poi altre prestazioni a quota 32 punti nel 2004 e 31 punti sia nel 2004 che nel 2005.

Le prime 17 prestazioni dell’epoca Rally Point System della Sisley Volley sono tutte di pertinenza proprio di Fox Fei. In generale nella classifica dei “bomber” in una singola partita “ogni epoca” per la Sisley Volley, comprendendo anche il periodo del vecchio sistema che prevedeva molti più attacchi data la presenza del “cambio palla”, la super prestazione di Fox Fei di ieri sera è solo al 36° posto.

Comanda infatti Lorenzo Bernardi con 56 palloni messi a terra (12 punti e 44 cambi palla) il 13 gennaio ’91, seguito da Bengt Gustaffson a quota 54 (24+30) nel lontano 1990 e da Dimitry Fomin anche lui a 54 palloni (17+37) nel 1996. Quindi troviamo Zwerver a 52 palloni (1992) e un terzetto con ancora Bernardi, Gustaffson e Quiroga a 51.

La classifica invece della Lega Volley che comprende le migliori prestazioni di atleti di squadre italiane in A1, A2 e coppe europee in era “rally point”, vede l’ex opposto della Telephonica Gioia del Colle Jose’ Matheus in testa con il record assoluto di 45 punti (anno 2000) e con 43 punti nella stessa stagione (ma si trattava in entrambi i casi di gare di A2), poi De Souza dei Lupi di Santa Croce (41 punti nel 2003, sempre in A2) e la prestazione di Fei a 40, unico giocatore della serie A1 nei primi dieci in classifica e unico ad ottenere questo punteggio in una competizione di livello elevato come la Champions League.

La miglior prestazione ogni epoca resta quella, mitica, di Ljubo Ganev, colossale opposto bulgaro, che nel 1995 (in epoca “cambio palla”) mise a terra 75 palloni! seguito a 74 nel 1992 da Negrao e nel 1990 da Hugo Conte.

 

sisleyvolley.it

 

Altri Eventi nella categoria Volley

l'Hrk Motta dopo il match di Torino ieri sera
l'Hrk Motta dopo il match di Torino ieri sera

Volley

I biancoverdi di coach Barbon esordiscono nella nuova categoria giocando un gran match

A3 / Prima storica vittoria a Torino per l'Hrk Motta

TORINO – I Leoni di coach Renato Barbon lottano e conquistano la prima vittoria nel campionato di Serie A3, contro la ViViBanca Torino. Una partita lunga e sudata, in cui i biancoverdi dimostrano grande cuore e carattere, centrando così il ventunesimo successo consecutivo.

Volley

Domenica pomeriggio le Pantere hanno superato in trasferta Filottrano 3-0

Imoco vince anche a Jesi

JESI - L'Imoco Volley Conegliano supera per 3-0 la Lardini al PalaTriccoli di Jesi davanti a quasi 2mila spettatori.

foto Imoco volley
foto Imoco volley

Volley

L'Imoco volley vince facile anche in trasferta: la gara finisce 3-0 per le coneglianesi

Le Pantere sfatano il tabù Brescia

CONEGLIANO - Imoco Volly di scena a Montichiari per l’anticipo della…10° giornata di A1 con la Banca Val Sabbina Brescia, dove riesce a sfatare il tabù che finora l’aveva vista nei precedenti storici sempre sconfitta al cospetto delle “leonesse”.
 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×